Il Tramway riporta l’orologio nel sottopassaggio

L’associazione compie dieci anni di attività e festeggia pubblicando un libro di Giuseppe Radice e ripristinando l’orologio tolto negli anni ‘60

Un libro e un nuovo orologio per il sottopassaggio di via primo Maggio. Sono le iniziative che hanno organizzato i fondatori del circolo Tramway, l’associazione che proprio quest’anno compie dieci anni e nata, come spiega il presidente Angelo Volpi «per promuovere la città sotto diverse forme».

E così, pensando a come festeggiare questi dieci anni, è nata l’idea di stampare un libro di racconti, poesie e fotografie firmate Giuseppe Radice, lo scrittore e poeta molto conosciuto in città. Il volute sarà di 267 pagine e «non sarà una storia della città, ma dei posti e delle persone». Si intitolerà “Saronno da ricordare. Amarcord tra le due guerre e oltre” e sarà presentato il 16 marzo alle 21 nella sala convegni dell’istituto padre monti di via Legnani.

«Per l’occasione – prosegue Volpi – abbiamo anche pensato di ripristinare l’orologio del sottopassaggio che era sparito negli anni 60 e 70. Dimensioni 80 per 80 con vetro anti sfondamento». L’inaugurazione avverrà sabato 24 marzo alle 11.30, alla presenza del prevosto e di una rappresentanza dell’amministrazione comunale.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 12 Marzo 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.