Suora arrestata, venerdì sarà interrogata

La donna è accusata di aver abusato sessualmente e di aver perseguitato una ragazza della parrocchia di Sant'Edoardo sin da quando questa aveva 14 anni e fino alla sua morte, avvenuta nel giugno dell'anno scorso

Si svolgerà domani (venerdì) a Busto Arsizio l’interrogatorio alla suora 52enne accusata di aver abusato di una giovane sin da quando era minorenne e fino al giugno dell’anno scorso quando all’età di 26 anni la ragazza si è suicidata all’interno dell’appartamento nel quale viveva. La vicenda ha sconvolto l’intera comunità di Sant’Edoardo, parrocchia dove la suora avrebbe conosciuto la ragazza nel 1997. La giovane, inoltre, era molto conosciuta nell’ambiente oratoriale dove prestava servizio come educatrice e catechista. La storia, in tutto il suo orrore, è emersa nei giorni scorsi dopo che la suora è stata arrestata all’interno dell’istituto di formazione professionale di Cinisello Balsamo che dirigeva da diversi anni e ricoverata all’ospedale psichiatrico giudiziario di Castiglione delle Stiviere.

Il magistrato titolare dell’indagine Roberta Colangelo, infatti, ha richiesto di poter partecipare all’interrogatorio insieme al giudice per le indagini preliminari che ha firmato la richiesta di arresto. La donna dovrà raccontare la sua verità e se, durante i molti anni a contatto con i ragazzi (anche se in una posizione dirigenziale, ndr), avrebbe abusato anche di altri giovani. Non sarà facile per gli inquirenti ottenere quanto richiesto visto il pesante disturbo di personalità accertato. La famiglia della donna, intanto, ha nominato come legale la penalista Raffaella Servidio che, però, non ha voluto commentare in alcun modo la vicenda: «Siamo ancora in una fase preliminare – ha solamente detto – troppo presto per dire qualsiasi cosa. Inoltre intendo rispettare una precisa richiesta della famiglia».


Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Novembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.