Da Ponte Tresa a Sarajevo, in viaggio per ricordare

Un viaggio della memoria ha portato i diciottenni di Lavena Ponte Tresa, Cunardo e Cugliate Fabiasco nella capitale della Bosnia Erzegovine insieme al sindaco di Lavena Roncoroni: il racconto

Sarajevo immersa nella nebbia invernale, il saluto all’ambasciata italiana, le luci della città piena dI vita e il profumo dei cevapcici (salsicce arrostite) fumanti all’ora di cena: si è aperto così il “viaggio della memoria” che in questi giorni ha portato i diciottenni di Lavena Ponte Tresa, Cunardo e Cugliate Fabiasco nella capitale della Bosnia Erzegovina.

Galleria fotografica

Viaggio della memoria a Sarajevo 4 di 6

Sono ragazzi nati nel 1994, quando la guerra in ex Jugoslavia era in pieno svolgimento. Primo incontro, quello alla rappresentanza diplomatica italiana, con il primo segretario dell’ambasciatore italiano, Stefano Stucci, che ha raccontato ai ragazzi e alle ragazze le origini del conflitto e soprattutto le sfide della Bosnia di oggi, “un Paese ancora diviso” ma anche segnato dalla “presenza molto intrusiva della comunità internazionale”, che vigila sulla Bosnia ma che frena al contempo la presa di coscienza e l’assunzione di responsabilità da parte della classe politica e del popolo.

Il sindaco di Lavena Ponte Tresa, Pietro Roncoroni, in rappresentanza anche degli altri due Comuni coinvolti, ha presentato all’ambasciata l’esperienza dei viaggi della memoria, che ha già toccato negli anni scorsi diversi Paesi e luoghi simbolo della storia europea, da Auschwitz a Norimberga. La giovane guida locale ha accompagnato i ragazzi (e gli accompagnatori, una ventina tra cui alcun amministratori dei tre Comuni coinvolti) nei luoghi simbolici delle quattro religioni di Sarajevo, la Gerusalemme dei Balcani dove convivono ebraismo, cattolicesimo, ortodossia e Islam. Nella giornata di sabato è prevista la visita al memoriale di Srebrenica, che custodisce il ricordo delle migliaia di vittime dell’eccidio perpetrato dai nazionalisti serbobosniaci.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Viaggio della memoria a Sarajevo 4 di 6

Video

Da Ponte Tresa a Sarajevo, in viaggio per ricordare 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.