Presentato il sito promozionale “Lakesandalps”

Insubria in vetrina per mostrare al mondo intero i suoi laghi, le sue alpi e tutto il ricco patrimonio artistico

lakes and alpsL’Insubria in vetrina per mostrare al mondo intero i suoi laghi, le sue alpi e tutto il ricco patrimonio artistico, culturale ed enogastronomico, ma soprattutto le tante possibilità su come scoprire il territorio.
Dopo un anno di lavoro, il sito www.lakesandalps.com svela la sua rinnovata veste grafica, con nuovi contenuti e pacchetti turistici ideati ad hoc e a portata di click.
E con il ritorno sul web di una regione che coinvolge 5 province (Varese, Novara, Verbania Cusio Ossola, Como e Lecco) e il Canton Ticino, viene rilanciata e potenziata la promozione integrata delle eccellenze del territorio transfrontaliero.
Il sito è navigabile sia in inglese che in italiano e Provincia di Varese, attraverso l’Agenzia del turismo, ha coordinato l’ottimo lavoro svolto da tutte le singole componenti italiane della Regio Insubrica, durante la realizzazione di questa iniziativa, progettata dal Tavolo dedicato al Turismo della Regio stesso e poi realizzato dalla società Tinext.
Nella pagina web si possono individuare con facilità quattro macro aree: Sport, Natura, Cultura e Gastronomia, ognuna di queste suddivisa in sotto categorie.
Oltre alla grafica e ai contenuti rielaborati e arricchiti, la novità più interessante è legata alla messa online di una serie di pacchetti turistici, alcuni dei quali dedicati esclusivamente ai singoli territori provinciali o cantonale, altri invece aggregati, a secondo di alcune affinità, con altre province insubriche. La provincia di Varese offre ben 9 pacchetti propri, ma rientra anche in altre 5 proposte transfrontaliere o transprovinciali. Ad esempio, Varese è presente nel pacchetto Golf insieme a Novara e Como, in quello Ville e Giardini con il Canton Ticino, i Sacri Monti con Canton Ticino, Verbania e Como e Unesco con il Canton Ticino. Con i pacchetti online la promozione del territorio compie un ulteriore passo in avanti e integra la descrizione e le informazioni di carattere storico, culturale, ambientale, enogastronomico e tempo libero all’offerta commerciale. Sempre sul sito, infatti, si possono anche trovare tutti i collegamenti e i riferimenti con le agenzie di incoming che hanno collaborato al progetto per effettuare le proposte turistiche. Inoltre il rinnovato sito Lakesandalps verrà promosso anche alla Bit 2013 all’interno dello stand di Regione Lombardia.
Le dichiarazioni
Dario Galli, Presidente della Provincia di Varese: «Questo progetto nasce dalla collaborazione di tutti gli Enti appartenenti alla Regio Insubrica, che hanno lavorato per rinnovare, potenziare il sito www.lakesandalps.com, trasformandolo di fatto in un importante strumento di promozione del territorio. Non dimentichiamoci che stiamo parlando di una realtà territoriale che comprende due regioni italiane, cinque province e il Canton Ticino e che presenta un’omogeneità storico culturale che può diventare la carta vincente per questa sfida. Al Tavolo di lavoro abbiamo condiviso obiettivi, strategia, risorse, con la finalità di rendere ancor più efficace la promozione integrata
delle nostre eccellenze».
Giampiero Gianella, Segretario della Regio Insubrica e Cancelliere del Canton Ticino: «Il sito è il risultato di un percorso iniziato fin dalla metà degli anni Novanta, quando i territori della Regio Insubrica hanno collaborato con sempre maggiori sinergie alla realizzazione di una proposta turistica integrata e che coinvolgesse l’intera area territoriale. Con il sito rilanciamo con forza questa volontà e www.lakesandalps.com è quella piattaforma informatica che ancora mancava e che, mi auguro, arrivi a coinvolgere sempre più gli operatori del settore turistico. Quella di questa mattina è stata una presentazione in anteprima agli addetti ai lavori, ma il grande pubblico potrà scoprire il sito rinnovato venendo alla Bit».
Francesca Brianza, Assessore Cultura e Turismo della Provincia di Varese: «Un traguardo raggiunto grazie al lavoro di tutta la Regio Insubrica e che rinnova l’impegno e la volontà di potenziare la promozione turistica, ma soprattutto di mettere in vetrina l’area insubrica, che presenta una serie di peculiarità affini per storia, tradizioni, cultura e geografia. Si tratta di una proposta che ha la forza intrinseca della sovraterritorialità e che aiuterà a promuovere le singole province in un’ottica più ampia, che travalica i confini provinciali».
Paola Della Chiesa, Direttore Agenzia del turismo della Provincia di Varese: «E’
stato fatto un lavoro decisivo per rafforzare ancor di più la promozione integrata
dei
territori insubrici, puntando sulle molte eccellenza che offrono le nostre province. Valore aggiunto di questo progetto è la possibilità che offre questo sito agli utenti, i quali, con un semplice click potranno costruire i lori itinerari sulla base delle loro esigenze. Dietro a tutto questo c’è stato un lavoro complesso, ma altrettanto esaltante che ha permesso di costruire una solida rete di confronto e dialogo a livello istituzionale, di agenzie di incoming e le associazioni di categoria. Rete che, come certificano le presenza di questa mattina, valica i confini provinciali, ma anche
nazionali».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.