Il galà dell’opera del ‘700 a Biandronno

L'appuntamento è in programma a Villa Borghi alle ore 18.00.

Domenica 8 settembre a Biandronno la serata sarà dedicata all’opera. L’appuntamento con il Galà dell’opera settecentesca è in programma a Villa Borghi alle ore 18.00.

Opera:
Spaccati d’opera lirica dalla Nina, o sia la pazza per amore, di G. Paisiello (1789) e dall’Orfeo ed Euridice di C.W. Gluck (1762).
Recitativi, arie e cori fanno rivivere storie appassionanti, in un dialogo sempre più coinvolgente tra il pathos di voci liriche e le sinuose movenze di una danza, ispirata dagli accenti singolari di un coro impetuoso.

Vincenza Giacoia, Soprano
Maria Soldano, Soprano
Massimiliano Broglia Alto
Fabio Meni, Tenore
Paolo Raia, Basso
Sara Galbiati Pianoforte
Marta Salvi, Violoncello
Gabriella Piotto, Maestro del coro
Alberto Repossi, Direttore

Con la partecipazione di:
Coro S.Lorenzo di Azzio e di Biandronno
Alexandra Gatti, Coreografie di danza
Laura Candia, Mezzosoprano
Roberto Paolo Mira, Tenore

Voce narrante
Dante Melito, Attore

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Agosto 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.