A tavola per Giuseppe Verdi

La “cena verdiana” organizzata da Floreat in collaborazione con la Provincia di Varese si terrà a Villa Recalcati

La giovanissima soprano Giada Gallone, la flautista Nicole Perlatti e il clarinettista Giona Pasquetto si esibiranno, accompagnati dalla pianista Marcella Morellini alla “cena verdiana” organizzata da Floreat in collaborazione con la Provincia di Varese.
Alla cena verdiana son iscritte novanta persone, che nello splendido scenario di Villa Recalcati, verranno immersi in un contesto interamente dedicato al Maestro, rivivendone le qualità artistiche e quelle di amante della terra e della buona cucina.
A parlare del Verdi compositore sarà il Maestro Fabio Sartorelli, che ha anche garantito per la serata alcune preziosità dal repertorio verdiano. A cura di Floreat (Ovidio Cazzola, Daniela Tam Baj e Luisa Oprandi) saranno alcuni spaccati aneddotici o relativi all’epistolario verdiano che racconteranno brevemente gli aspetti più inediti del Verdi agricoltore e amante della buona tavola.
A tale proposito l’associazione Floreat ha anche predisposto un libretto che raccoglie alcuni aspetti relativi alla presenza di Verdi a Varese e alcune tra le ricette da Verdi particolarmente amate e delle quali c’è testimonianza nell’epistolario del Maestro, della Strepponi o degli amici, quali il Giacosa.
La cena sarà infatti a base di alcuni piatti particolarmente graditi al Maestro, dall’antipasto al fernet fino ai brutti e buoni di Gavirate.
La cena sarà a cura di Crespi catering, i dolci di Mariella Massi. La pasticceria Veniani di Gavirate offre i brutti e buoni di propria produzione, di Eden Fleur di via Salvo d’Acquisto a Varese sono gli addobbi floreali. Hanno annunciato la loro presenza anche il Prefetto di Varese, la Direttrice dell’Agenzia del Turismo Paola Della Chiesa, il Sindaco di Varese Attilio Fontana

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Ottobre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.