Alla ricerca dei “colori dell’anima”

Per le "Vie del colore" a narrare e a confrontarsi ci saranno l’Architetto Benedetta Minonzio, Carlo Camurati, imprenditore, Fabio Gabrielli, fiosofo, e Raffaele Nurra

Colorare l’anima di un luogo significa leggerne l’intangibile sensazione che questo comunica,
indagarne lo spirito. Dopo uno psicologo, un pasticcere e un poeta, un musicista ed un tappezziere designer, un cuoco e la “signora dei fiori” a narrare e a confrontarsi sul tema dei “Colori dell’Abitare” ci saranno l’Architetto Benedetta Minonzio, Carlo Camurati, imprenditore, Fabio Gabrielli, filosofo, e Raffaele Nurra nella sua duplice veste di Architetto e Presidente di ExpoVillage.

L’appuntamento è per giovedi 24 ottobre alle 21.00 presso la sede di ExpoVillage, con il  terzo appuntamento con le “Vie del Colore”. Il non-colore, spazi pubblici e privati, colore e funzione saranno solo alcuni degli inusuali sguardi e delle provocazioni culturali della serata. Un’altra serata all’insegna del colore, della cultura in questo inarrestabile ed entusiasmante viaggio verso Expo 2015.

Il gran finale colorato vedrà un assaggio delle creazioni dolciarie di “Dolcemente". Mentre nel corso della serata sarà sempre possibile visitare la mostra allestita con le opere di Carola Benzi, Elena Benzi, Mariella Audi, Stefano Calderaia, Fulvio Miatello, e del sarto Stefano Farè.
L’ingresso è a prenotazione obbligatoria: per maggiori informazioni è possibile contattare la
segreteria di ExpoVillage2015 alla mail segreteria@expovillage2015.it o chiamare il numero
0332-1693005. 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Ottobre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.