Come promuovere il lavoro nell’era della crisi

Sarà presentata il prossimo 30 ottobre, alle Ville Ponti, una ricerca realizzata dalle Acli di Varese in collaborazione con l'Università dell'Insubria e la fondazione La Sorgente

Come è cambiato il mondo del lavoro? Esistono nuove opportunità di impiego? E come è possibile intercettarle? Le Acli di Varese, in collaborazione con la Fondazione La Sorgente Onlus e il Dipartimento di Economia dell’Università dell’Insubria hanno avviato in questi anni un percorso di analisi e di elaborazione di proposte concrete per rispondere alle necessità di chi è in cerca di un’occupazione.

Si colloca in questo lavoro congiunto il convegno in programma il prossimo 30 ottobre al Centro Congressi Ville Ponti di Varese (inizio ore 9.15). Durante l’incontro, che vedrà confrontarsi relatori provenienti da esperienze diverse, sarà presentata la ricerca “Promuovere il lavoro negli scenari prodotti dalla crisi – Analisi, proposte e progetti”.
Il rapporto è suddiviso in più parti e oltre a fotografare la situazione attuale e i mutamenti vissuti negli ultimi anni dal mercato del lavoro, presenta dei focus su specifici settori dove è presente una domanda di servizi e di conseguenza di nuove figure professionali (es. i servizi offerti alla persona). Grazie ai dati raccolti nei centri Acli è stato possibile inoltre individuare alcune delle necessità più sentite da chi è in cerca di lavoro: il 25,95 per cento degli intervistati ha dichiarato come bisogno urgente la “formazione, le informazioni e l’orientamento”, mentre il 25,41 per cento “gli aiuti economici per far fronte alla crisi in atto” (anche per spese di prima necessità come quelle relative alla casa, alle rette scolastiche dei figli, agli alimenti e al vestiario). Il 31 per cento inoltre ha sottolineato la mancanza di servizi per “sostenere e indirizzare chi cerca lavoro”.
La pubblicazione sarà distribuita in occasione dell’incontro del 30 ottobre.

Il programma della giornata prevede:

9.15: Registrazione dei partecipanti
9.30: Saluti e presentazione del convegno:
FILIPPO PINZONE, presidente provinciale delle Acli di Varese
DANIELE MORIGGI, presidente Fondazione la Sorgente Onlus
ROSSELLA LOCATELLI, direttore del Creares dell’Università dell’Insubria

Ore 9.45: Relazione introduttiva
È iniziata la ripresa? Quale lavoro dopo e durante la crisi?
ALBERTO BERRINI, editorialista della rivista Valori e formatore

Presentazione della ricerca
Promuovere il lavoro negli scenari prodotti dalla crisi
ALBERTO BIFFI, docente dell’Università dell’Insubria

Proposte e progetti
Economia civile alla prova
RENATO RUFFINI, docente università Liuc – Carlo Cattaneo Castellanza
Nuova occupazione: tre progetti delle Acli varesine
RUFFINO SELMI, vice presidente della Fondazione La Sorgente

Dibattito
Apriranno gli interventi il segretario generale della Cisl di Varese, CARMELA TASCONE e un rappresentante dell’ufficio studi e statistica della Camera di Commercio di Varese

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Ottobre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.