Un “plebiscito” per la nuova rotonda

In un "sondaggio" sul web la nuova rotatoria ottiene il 100% di gradimento. I lavori per la sistemazione della zona, però, devono ancora essere conclusi

Un mezzo plebiscito per la nuova rotonda di via Venegoni-Borghi-20 Settembre: è quello decretato dal “sondaggio” sulla pagina Facebook Bacheca Civica Gallarate. Tutti le persone che hanno risposto alla domanda sulla nuova viabilità hanno infatti scelto l’opzione “ha migliorato la circolazione della zona” (si presume si parli soprattutto di circolazione delle automobili, anche se il progetto comprende anche nuove ciclabili). Il giudizio positivo nel “sondaggio” (che ovviamente non è un sondaggio vero e proprio, perché è a risposta libera e senza un campione statistico) ha coinvolto, un po’ inaspettatamente, anche esponenti del centrodestra, come l’ex vicesindaco Paolo Caravati. In consiglio comunale invece il PdL ha ribadito le sue perplessità sull’intervento: «una rotonda che forse non serviva», ha detto Massimo Bossi, lamentando come l’opera sia a giudizio del PdL «un po’ pochino rispetto ai 20 milioni di Imu pagati dai cittadini» (che servono anche a garantire l’ordinaria amministrazione della città).
Per quanto il giudizio sulla rotonda sia quasi plebiscitario, i lavori in zona non sono ancora finiti: deve ancora essere tracciata la segnaletica per le ciclabili (con annesso parcheggio selvaggio), mentre sono ancora attesi i semafori pedonali che regoleranno il passaggio all’altezza della piazza della stazione e di piazza San Lorenzo (l’intervento era previsto in un secondo tempo, a ridosso dell’autunno). Gli uffici comunali stanno invece prendendo in considerazione anche le segnalazioni di cittadini su alcune fermate dei pullman che creano qualche intoppo alla circolazione (e di cui si chiede la risistemazione integrata alla nuova viabilità).

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 01 Ottobre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.