I Pooh conquistato ancora una volta i fan varesini

Ogni loro concerto registra il "tutto esaurito". Anche ieri sera, il trio ha portato i suoi migliori pezzi al teatro varesino emozionando i fan

I Pooh hanno conquistato ancora una volta i fan varesini. Ieri sera, lunedì 11 novembre, Roby, Dodi e Red sono arrivati in città per una tappa del loro "Opera Seconda tour".
Un appuntamento che ha visto il trio, ormai orfano dal 2009 di Stefano D’Orazio, accompagnati da Danilo Ballo alle tastiere aggiunte e Phil Mer alla batteria, e accompagnati dalla Ensemble Symphony Orchestra diretta dal maestro Giacomo Loprieno.

Galleria fotografica

I Pooh in concerto a Varese 4 di 27

Una serata, che come ormai ci ha abituato il gruppo, ha coinvolto la sala strapiena del teatro Ucc di Piazza Repubblica, tra applausi e cori sui loro pezzi più amati. Un gruppo, i Pooh, che ogni volta sale sul palcoscenico porta tutta l’energia e la passione possibile, come se fosse agli esordi musicali. E il pubblico lo sa, tanto che non smette di seguirli e di amarli come quando in radio passava l’intramontabile "Piccola Ketty". 

Un concerto, quello di ieri sera, imperdibile per i fan anche perchè il trio ha deciso di prendersi una lunga pausa che li vedrà lontani dalle scene (non faranno nuove produzioni discografiche e non si esibiranno in pubblico) per due anni, durante i quali prepareranno i festeggiamenti per l’atteso 50° anniversario della fondazione della band, che ricorrerà nel 2016, che saranno degni della loro strepitosa carriera (Foto di Raffaele Della Pace) 

GUARDA ANCHE: 
Pooh a Varese con "Opera seconda", le foto 
Il concerto dei Pooh a Gallarate 
I Pooh in concerto all’Apollonio

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Novembre 2013
Leggi i commenti

Galleria fotografica

I Pooh in concerto a Varese 4 di 27

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.