Nuovo consiglio comunale per approvare ancora il Pgt

Per un errore tecnico non è valida l’approvazione avvenuta qualche giorno fa, per mancanza di un voto. La minoranza accusa, il sindaco risponderà in consiglio mercoledì sera

Il Pgt torna in consiglio comunale. L’appuntamento con convocazione d’urgenza è stato fissato per mercoledì sera, 6 novembre, per la nuova approvazione del documento di programmazione territoriale. Il voto della settimana scorsa è stato annullato perché per l’approvazione doveva esserci 9 voti favorevoli, non 8 come avvenuto a causa dell’uscita dall’aula di alcuni consigliere della maggioranza.

La questione è stata sollevata anche dalla lista di Uboldo Civica che ha accusato l’amministrazione di avere steso un documento con troppi “conflitti d’interesse” e ha accusato Sindaco e Giunta di “superficialità amministrativa”. Lo stesso primo cittadino, Lorenzo Guzzetti, non ci sta e spiega che «C’è semplicemente stato un errore e abbiamo riconvocato il consiglio comunale per domani sera. In quella sede risponderò più ampiamente alle accuse della minoranza. Certo è che stigmatizzo fin da ora questo fascismo intellettuale che è vergognoso, un attacco continuo alla persona». 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Novembre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.