Lega: “Adesso la maggioranza vuole i centri commerciali?”

Affondo della Lega Nord dopo le votazioni avvenute in consiglio comunale sugli emendamenti al Pgt, in merito all'adeguamento del comune alle normative che prevedono l'adeguamento dei centri

Affondo della Lega Nord dopo le votazioni avvenute in consiglio comunale sugli emendamenti al Pgt, in merito all’adeguamento del comune alle normative che prevedono l’adeguamento dei centri commerciali a poter insediare struttere di vendita alimentare fino a 2.500 metri quadri. Di seguito il Comunicato della Lega nord:

Come giá accaduto in altre circostanze simili, in occasione di decisioni a forte valenza politica, la maggioranza tradatese di sinistra si é sfaldata. La Giunta Cavalotti, tanto impegnata nell’organizzazione di eventi quale "Tradate a mille colori", non perde occasione di dimostrare la propria inadeguatezza nel gestire questioni di fondamentale importanza per il futuro della nostra città.
Durante la votazioni delle osservazioni al nuovo Piano di Governo del Territorio -spiega la sezione tradatese della Lega Nord – il sindaco va sotto per ben 4 volte, in merito al futuro delle aree "ex Fornace" e "Moda Shop" e sulla possibilitá di realizzazione sul territorio cittadino di grandi strutture di vendita alimentari.
Dopo aver improntato l’intera campagna elettorale contro l’apertura di grandi strutture di vendita, il Sindaco Cavalotti e la sua giunta hanno proposto al consiglio comunale la previsione di piú centri commerciali sul nostro territorio. Quel che risulta ancor piú grave – spiegano gli esponenti del Carroccio – é che sindaco e giunta su questi argomenti siano stati di fatto sfiduciati da esponenti di tutti i gruppi di maggioranza! Insomma il "rè è nudo".
Il sindaco Cavalotti sembra avere, persino con la propria maggioranza, l’autorevolezza di un "venditore di tappeti porta a porta"; la sfiducia emersa in questi giorni direttamente dal consiglio comunale ci convince sempre più che la Città di Tradate merita una guida migliore, capace di fare scelte chiare e condivise. 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Giugno 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.