Il treno del TSV Munchen 1860 passa sulla Gallarate-Luino

Un convoglio di Trenord completamente coperto da una "decorazione" (abusiva) bianco-azzurra della squadra più antica di Monaco, rivale del più celebre Bayern

Un treno intero dedicato alla squadra del Munchen 1860. Curioso avvistamento sulla linea  Gallarate-Luino: curioso perché il convoglio di Trenord dipinto in bianco-azzurro e con scritte gotiche non è frutto di una livrea pubblicitaria ufficiale, ma di un enorme graffito, fatto evidentemente da ben motivati fan della squadra di calcio tedesca (che è una Sportverein, una polisportiva, ma è famosa soprattutto come squadra di calcio). La segnalazione arriva dall’account Twitter @gallanews, che ha rilanciato una foto di Davide Bianco.

Il TSV Munchen 1860 è la prima squadra di Monaco di Baviera per origine, prima del più celebre e titolato Bayern. Sul frontrale compaiono anche la scritta Cosa Nostra (è un gruppo di tifosi del Munchen 1860) e la data 1860, è possibile che il convoglio sia stato "decorato" da una spedizione di fan tedeschi in Italia: del resto, la penisola è spesso meta di gruppi di stranieri che vengono a dipingere abusivamente su treni e convogli della metropolitana (in particolare a Milano), approfittando di minori controlli e di tempi più lunghi per la rimozione delle "opere".

Nella foto sotto, di Simone Anzà, il convoglio ripreso alla stazione di Luino.



Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Luglio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.