Vigilare ma con discrezione

La centrale operativa di supporto per la sicurezza assicura l'incolumità dei tifosi e degli atleti impegnati nei mondiali under 23, il tutto con discrezione ed efficienza

Ogni grande evento necessita di una grande organizzazione. È così che anche quest’anno Varese mostra di avere la stoffa giusta, presentando, presso la sede della Protezione Civile del Comune di Varese della Schiranna, il “Documento d’impianto per l’attivazione del sistema provinciale di Protezione Civile in occasione dei Campionati Mondiali di Canottaggio Under 23 a Varese”. Un documento che individua le procedure di intervento nel caso di un’eventuale emergenza. Dieci gli enti e le strutture coinvolti: la Prefettura e la Questura di Varese, i Vigili del Fuoco, la Polizia di Stato, i Carabinieri, la Polizia Provinciale (sezione Stradale, Nautica e Faunistica), la Polizia Locale del Comune di Varese, la Croce Rossa Italiana, il settore Protezione Civile della Provincia di Varese, l’Organizzazione di Volontariato di Protezione Civile e le guardie ecologiche volontarie del Comune di Varese.

La sede della Protezione Civile diventa così la centrale operativa di supporto per la sicurezza.
Le forze impegnate quotidianamente sul campo sono imponenti, come descritto dal comandante della Polizia Provinciale e Responsabile della Sicurezza per il Comitato Organizzatore, Angelo Gorla. Ogni giorno sono operativi: 12 uomini della Polizia di Stato, 12 militari dell’Arma dei Carabinieri, 22 operatori della Polizia Provinciale, 25 uomini della Polizia Locale, 55 volontari e 4 disaster manager della Protezione Civile, 10 guardie ecologiche volontarie del Comune di Varese, 25 operatori della Croce Rossa Italiana e 10 volontari ARI (Associazione Radioamatori Italiani).

Per quanto riguarda i mezzi, invece, sono presenti 2 natanti della Polizia Provinciale Nautica, 2 auto e 2 moto della Polizia Provinciale Stradale, 3 fuoristrada della Polizia Provinciale Faunistica,
3 fuoristrada e 1 pulmino della Protezione Civile Provinciale, 5 mezzi della Polizia Locale di Varese. L’obiettivo della sala operativa è garantire una capillare rete di sicurezza in chiave preventiva per un’immediata risposta ad eventuali richieste di intervento assicurando la migliore riuscita di un evento di caratura internazionale.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Luglio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.