Senzatetto in stazione: “Entro settembre l’accordo con le Ferrovie”

E’ questo l’impegno assunto dall’assessore Mario Cislaghi per evitare un nuovo inverno nella sala d’aspetto della stazione: “Vogliamo una soluzione decorosa ma non eccessivamente costosa, non ce la possiamo permettere ora"

«Un altro inverno così, con i senzatetto nella sala d’aspetto della stazione, non lo faremo più». E’ un impegno non semplice quello che è tornato ad assumersi in queste settimane l’assessore ai servizi sociali, Mario Cislaghi, per cercare di mettere la parola fine all’eterna questione del dormitorio per i senza dimora. «Stiamo riprendendo in mano i contatti con le Ferrovie per dare un’accelerata e trovare il prima possibile un accordo per questo inverno» spiega l’assessore che non nasconde però il fatto che «con un bilancio così delicato non sarà facile trovare risorse da investire in questa direzione». Nonostante sul tavolo ci siano ancora i soldi dei Lions per allestire il rifugio «al momento non sarebbe facile reperire le coperture per vigilanza e manutenzione» anche perchè le associazioni del terzo settore hanno ribadito più volte che non saranno loro a gestire direttamente il centro.

Proprio per questo l’amministrazione seguirà una nuova strada: «Prima cercheremo di capire quali spazi avere da parte delle ferrovie e a quali condizioni e poi ci muoveremo per scegliere quale soluzione adottare». La bozza di accordo presentata quasi due anni fa è infatti carta straccia per via delle richieste economiche giudicate eccessive e pare che anche il lavoro con l’Onds, l’osservatorio nazionale per il disagio nelle stazioni, sia finito su un binario morto. «Siamo convinti che trovare una soluzione sia positivo non solo per noi ma anche per le ferrovie e cercheremo di trovare una sintesi entro la fine di settembre», conclude l’assessore. E intanto l’inverno si avvicina.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 01 Settembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.