Un giovedì in centro per tuffarsi negli anni ’80

Continuano le attività dell’estate bustocca con una serata dedicata agli anni ’80 con canti e balli in piazza. E le attività continuano anche con la festa dell'Uva e il BustoFolk

Sono iniziate le scuole, ma continua l’iniziativa “Vieni in centro il giovedì sera!”, promossa dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con il Distretto del Commercio, il Comitato Commercianti Centro Cittadino e Ascom di Busto Arsizio nell’ambito del “BA Estate”.

Il 18 settembre in piazza S. Giovanni si terrà il concerto degli Octave, un gruppo musicale composto da basso, batteria, tastiere, chitarra e cantante che a partire dalle ore 21.00 permetterà a nostalgici ed appassionati di fare un salto indietro negli indimenticabili anni ’80 grazie a pezzi unici da cantare e ballare come Don’t let me be misunderstood, Disco inferno, I will survive, Long train running, Simple the best… e tanti altri!

Per chi volesse allontanarsi dal centro al parco Campone di Borsano verrà inaugurata la Festa dell’Uva organizzata dal Club Borsanese Folclore e Sport, che durerà fino al 21 settembre mentre al Museo del Tessile riparte il BustoFolk (qui tutte le info)

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 17 Settembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.