Una messa per ricordare Patrizia

Un momento di preghiera voluto dai famigliari e dagli amici di Patrizia Rognoni, la donna scomparsa nel nulla, il 16 settembre di cinque anni fa

Un momento di preghiera per Patrizia, per ritrovarsi e soprattutto per chiedere che la donna, scomparsa nel nulla il 16 settembre del 2009, non venga dimenticata. 
La messa per Patrizia Rognoni sarà celebrata sabato 20 settembre, alle 17, alla Chiesa del Carmine di Luino. 
L’iniziativa, voluta dai famigliari e dagli amici della donna che in questi anni non si sono mai rassegnati, rappresenta un’occasione per ricordarla ma anche per chiedere di mantenere viva l’attenzione su un caso che resta ancora un totale mistero. 

 

 

Gli amici e gli ex compagni di scuola di Patrizia, tra cui anche il presentatore Enzo Iacchetti, hanno dato vita a un comitato che ha diffuso numerosi appelli, anche in tv e hanno creato un gruppo su Facebook in continuo aggiornamento ma purtroppo le novità sul caso rimangono poche. «Gli amici di Patrizia Rognoni – si legge sul profilo -, accomunati dall’affetto per lei e dalla grande stima e profonda conoscenza della sua persona, ricordano la sua intelligenza, il suo equilibrio, la sua disponibilità verso il prossimo, la sua educazione, il suo grande amore per la figlia, caratteristiche che la rendevano speciale». 


Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 17 Settembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.