Una serata per due spedizioni in Groenlandia

Sabato 13 (ore 21) la sala polivalente ospiterà immagini e video delle imprese di Matteo Della Bordella, Giancarlo Albertari e Luciano Riva. Ingresso gratuito

Le immagini spettacolari e il racconto di due recenti spedizioni in Groenlandia che si sono avvalse del kayak, saranno al centro di un appuntamento organizzato a Lavena Ponte Tresa dall’associazione "Sull’acqua" e patrocinata dal Comune e dalla Fondazione comunitaria del Varesotto. La sala polivalente del complesso "Bennett" ospiterà dalle ore 21 di sabato 13 dicembre i protagonisti delle due imprese: si tratta dell’alpinista malnatese Matteo Della Bordella e dei due canoisti Giancarlo Albertari e Luciano Riva.

Della Bordella, giovane ma già noto per le sue imprese con i mitici "Ragni di Lecco", ha raggiunto in kayak la scorsa estate (dopo 420 chilometri a forza di braccia e 50 a piedi sul ghiaccio) il "Dente dello squalo", montagna sulla quale ha aperto – insieme agli svizzeri Silvan Schüpbach e Christian Ledergerber – una nuova via di 900 metri sulla parete nord-est.
Negli stessi mesi invece Albertari e Riva hanno effettuato una spedizione in kayak da mare nell’est della Groenlandia percorrendo circa 300 chilometri, la maggior parte dei quali nei fiordi della regione di Angmagssalik. Il materiale filmato prodotto è servito a dare vita a due cortometraggi: "No-Na-Nuq! – Diario di bordo di una spedizione in kayak in Groenlandia" e "Un veterinario (Albertari ndr) in kayak tra i ghiacci della Groenlandia".
La serata sarà a ingresso libero.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Dicembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.