Il centro iperbarico ricorre al Tar contro il provvedimento di chiusura

A tre mesi dalla chiusura, l'amministratrice del centro annuncia di aver presentato denuncia contro i vertici dell'Asl per poter risolvere la situazione

centro medicina iperbarica laveno mombello

Il Centro Iperbarico di Laveno Mombello ha promosso ricorso innanzi al TAR della Lombardia contro la ASL di Varese e nel confronti di Regione Lombardia per chiedere l’immediato annullamento e la successiva sospensione del provvedimento emesso dalla ASL di Varese in cui ci veniva sospesa l’autorizzazione all’esercizio e all’accreditamento: « Siamo ormai chiusi da oltre 90 giorni – spiega la responsabile Tiziana Petoletti – e nessun segnale positivo e distensivo è giunto dalla ASL (se non una proposta di sopralluogo presso la nostra struttura). Ci hanno sospeso l’autorizzazione invocando ” un grave rischio per la salute dei cittadini”; hanno dichiarato pericoloso il nostro impianto. Il centro ha dimostrato, tramite le numerose perizie tecniche, che l’impianto NON E’ MAI STATO PERICOLOSO anzi l’impianto è più che sicuro.

Da questa base è scaturito il nostro ricorso innanzi al TAR. Siamo fiduciosi che il tribunale amministrativo sospenda il provvedimento e ci permetta di riprendere a lavorare.

Decine e decine sono i malati che quotidianamente si rivolgono alla nostra struttura per avere notizie e chiedono di poter riprendere le cure. Tant’è che è nato un comitato spontaneo che ha unito i pazienti del centro iperbarico. Il presidente del comitato, Claudio Carminati, ha più volte chiesto, tramite comunicati e lettere, all’ASL spiegazioni in merito a questa chiusura che ha privato l’utenza della provincia di Varese di un servizio tanto importante. Ci riserveremo inoltre di chiedere – tramite i nostri legali – il risarcimento del danno subito».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Luglio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.