Dibattiti e concerti, tre giorni di festa con l’Anpi

Inizia venerdì 4 settembre la tre giorni di eventi organizzati dall'Anpi provinciale. Un'occasione per festeggiare i 70anni della Resistenza

festa della resistenza anpi

E’ in programma per questo fine settimana la Festa Provinciale della Resistenza. Dalle 18 di venerdì 4 settembre prenderanno il via tre giorni di iniziative, dedicate a incontri, concerti e mostre. «E’ un’edizione speciale per noi – spiega Ester Maria Tomasi, presidente vicario dell’Anpi Varese -, quest’anno si festeggiano i settant’anni della Resistenza e per noi è molto importante che questa festa diventi l’occasione per continuare a portare avanti la voce di chi è stato protagonista della Liberazione e dei suoi valori».

Arrivata alla nona edizione, la festa dell’Anpi è un’occasione di incontro. Saranno diversi infatti, i momenti dedicati al ricordo della Resistenza ma anche quelli dedicati alle tamatiche attuali. Domenica mattina, alle 10, è previsto l’incontro dell’attivo provinciale con Tullio Montagna, Presidente Regionale di Anpi: «Sarà un dibattito dove verranno toccati temi come quello dei migranti e dell’antifascismo». Il pomeriggio, alle 16, è poi in programma il dibattito “Cambio generazionale. Cosa chiedono i giovani alle generazioni precedenti e come s’impegnano per essere coinvolti”. Al dibattito intervengono l’Avvocato Francesca Ciappina (Avvocato), il professor Antonio Maria Orecchia, docente dell’Università dell’Insubria, Marco Fazio, Cooperatore e il giornalista Marco Regazzoni.

Da sottolineare inoltre, l’incontro di sabato alle 17,30, quando si terrà la presentazione del libro “Voci della seconda guerra mondiale”, prodotto dall’Anpi di Luino e presentato dal Professor Emilio Rossi. «E’ un libro molto interessante perchè racconta di tutte le persone che hanno partecipato alla Resistenza – spiega Margherita Giromini, presidente della Sezione Anpi Varese -. Non parla solo di coloro che sono stati impegnati in prima linea ma anche di tutte quelle persone che hanno capito che bisognava fare qualcosa, seppur piccola, per accelerare il processo di liberazione e democratizzazione». Per quanto riguarda i libri, la domenica alle 15, sarà presentato il volume di Elvira Pajetta e dal titolo Partigiani” (Pietro Macchione Editore), presentato dall’autrice e da Daniela Franchetti. (Leggi articolo)

La festa si apre invece venerdì, alle 18 e 30, con la presentazione del libro “Giovanni Pesce. Per non dimenticare” (Mimesis) di Fabrizio Cracolici e Laura Tussi a cura dell’Archivio Storico di Nova Milanese, con la presenza di Tiziana Pesce, il giornalista Daniele Bianchessi e il cantastorie Andrea Sigona.

Per quanto riguarda le serate invece, l’appuntamento è con la musica live. Il venerdì sera aprono le danze i Trenincorsa, la folk band di Luino guidata da Matteo Carassini, aprono i Casefrantola Experience. Il giorno dopo, sabato, l’appuntamento è con la storica band dei Matrioska mentre domenica sera c’è la musica irlandese degli Inis Fail. Alle 20 e 30 di domenica si terrà anche lo spettacolo teatrale di Carlo Albè “Ruggine, morto per la libertà”.

Durante la tre giorni sarà aperto lo stand gastronomico, domenica è previsto il pranzo sociale (info anpivarese@tiscali.it).

Adelia Brigo
adelia.brigo@varesenews.it

Raccontare il territorio è la nostra missione. Lo facciamo con serietà e attenzione verso i lettori. Aiutaci a far crescere il nostro progetto.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 01 Settembre 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.