Pro Patria, si riparte dalla FeralpiSalò

I tigrotti scenderanno in campo sabato 19 settembre alle ore 14 contro i bresciani per l'esordio stagionale. Mister Oliva dovrebbe partire dal 4-4-2

pro patria lumezzane

Ci siamo: sabato 19 settembre la Pro Patria scenderà in campo alle ore 14 allo stadio “Speroni” contro la FeralpiSalò ritornando a giocare in Lega Pro dopo la retrocessione ai playout contro il Lumezzane e la riammissione d’ufficio da parte della Lega Pro.

Sarà però una Pro Patria tutta nuova rispetto a tre mesi e mezzo fa. In via Ca’ Bianca è cambiato tutto o quasi: società, dirigenza e allenatore sono nuovi, così come sono da pochi giorni a Busto Arsizio quasi tutti i giocatori a disposizione di mister Alessandro Oliva. Rispetto alla passata stagione, l’unico tigrotto presente anche l’anno scorso che scenderà in campo sabato sarà il difensore Andrea Pisani; Zaro potrebbe partire dalla panchina, mentre Taino dovrà scontare un turno di squalifica.

Il modulo di mister Oliva dovrebbe essere un 4-4-2 basico. In porta giocherà La Gorga, che da settimana prossima si contenderà la maglia numero uno con l’esperto Bremec, ex Vicenza classe 1977. In difesa ci si affiderà all’esperienza e il carisma di Pisani, capitano e punto fermo. A centrocampo c’è qualche problema di salute per Salifu, ma George Dougals dovrebbe garantire forza fisica e dinamicità. In attacco ci si affiderà a Mattia Montini, che cerca riscatto dopo una stagione in ombra ad Arezzo con due sole reti in campionato.

In casa FeralpiSalò non è cambiato molto, ma l’avvicendamento in panchina tra Beppe Scienza, passato all’Alessandria, e Michele Serena, potrebbe essere più difficile di quanto preventivato. Nella prima giornata di campionato però i Leoni del Garda hanno battuto il loro ex mister al “Moccagatta” 2-1, ma con lo stesso risultato, in rimonta, il Bassano è passato al “Lino Turina” di Salò nella seconda gara di campionato.

Per mister Serera il modulo dovrebbe essere il 4-2-3-1, con l’ex Caglioni in porta, Tantardini, Leonarduzzi, Ranellcci e il varesino neo arrivo Allievi in difesa, da destra a sinistra. Fabris e Pinardi formeranno la linea mediana, mentre alle spalle della punta Romero, che sta mostrando in questo periodo le cose migliori, dovrebbero essere schierati Maracchi, Bracaletti e Guerra.

Potrete seguire la partita in diretta su VareseNews. Commentate e partecipate live tramite l’hashtag #propatriaferalpisalò

Francesco Mazzoleni
francesco.mazzoleni@varesenews.it
Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Settembre 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.