Di corsa, per non dimenticare la strage di Parigi

Un'onda bianca di solidarietà: un numeroso gruppo di atleti podisti di Golasecca, a sorpresa, ha percorso la città in lungo ed in largo

Run for Paris

Sabato sera Sesto Calende è stata travolta da un’onda bianca di solidarietà. Un numeroso gruppo di atleti podisti di Golasecca, a sorpresa, ha percorso la città in lungo ed in largo, suscitando l’attenzione e l’ammirazione dei presenti.

Galleria fotografica

Run for Paris 4 di 10

Correndo per circa mezzora e vestendo magliette bianche raffigurante il logo con la Torre Eiffel, simbolo di Pace, per ricordare a modo loro le vittime dell’attentato terroristico di Parigi, hanno toccato i punti storici della città.

La simpatica e singolare iniziativa ha coinvolto tutti i componenti del gruppo di podisti di Golasecca, ai quali si sono uniti altri amici e conoscenti del Piemonte e della Lombardia.

L’iniziativa verrà replicata anche in altre città ed alle manifestazioni podistiche ufficiali allo scopo di non dimenticare la tragedia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 novembre 2015
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Run for Paris 4 di 10

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore