Tre eventi per “un Natale coi fiocchi” per i commercianti

Ascom-Confcommercio, insieme a TreCi, promuove un corso per esercenti, "per affrontare il Natale con fiducia"

Gallarate

Tre incontri per affrontare il periodo più intenso dell’anno, il Natale. Ascom-Confcommercio lancia una serie di tre appuntamenti di formazione rivolti agli esercenti. Marco Introini, vicepresidente di Ascom, lancia un appello a «non arrendersi alla crisi», ma essere invece «preparati nell’affrontare gli eventi». Ecco perché Ascom, insieme a TreCi, ha predisposto «uno strumento a disposizione dei commercianti per affrontare bene il Natale, senza piangersi addosso». I temi? «Tre incontri serali, dedicati ad aspetti specifici, dagli aspetti relazionali ai Social media all’allestimento delle vetrine» spiega Gianfranco Ferrario, direttore di Ascom.

Tre gli appuntamenti previsti, a partire proprio da questa settimana. S’inizia giovedì 19 novembre (dalle 20.30 alle 23.30) con “Tecniche e strategia di vendita emozionale”, tenuto dal business coach Massimo Dal Soglio. «C’è la paura di investire ancora per il futuro, ma se non si impara da ciò che funziona oggi, ci si trova tagliati fuori» dice Dal Soglio, indicando «innovazione su prodotti, servizi, bisogni del cliente da trasformare in prodotti» come fronti da cui partire.

Lunedì 23 novembre si prosegue con l’incontro dedicato alla promozione mediante web e social media, grazie a Barbara Gorlini, Agenzia Webcreativi. «I social media sono un sistema di relazioni: creeremo un percorso di formazione, anche presentando alcune case history interessanti della provincia di Varese, dalla promozione sui Social media alla fidelizzazione del cliente, fino alla vendita» spiega Gorlini. Qualche accenno all’e-commerce ma soprattutto alla promozione delle storie personali e aziendali come nodo centrale per conquistare nuova clientela.

Dopo aspetti relazionali e promozione sul web, l’ultimo appuntamento (giovedì 26 novembre) sarà dedicato invece all’alletstimento di “una vetrina che attira l’attenzione”, con la visual merchandiser Maria Carla Caimi.

di roberto.morandi@varesenews.it
Pubblicato il 15 novembre 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore