“Raccolta firme per Testamento biologico e Cannabis, partecipazione importante”

La comunicazione del gruppo Saronno Bene Comune dopo la raccolta firme avviata a livello regionale per la proposta di legge popolare

seconda testamento biologico

La comunicazione del gruppo Saronno Bene Comune dopo la raccolta firme avviata a livello regionale per la proposta di legge popolare: 

Con la raccolta firme di Sabato 12 Dicembre, a sostegno di due proposte di legge regionale di iniziativa popolare su Testamento Biologico e Cannabis Terapeutica, la Saronno laica, libertaria e progressista è tornata a far sentire la propria voce.

Decine di cittadini hanno raggiunto il banchetto organizzato dal comitato promotore delle due proposte di legge, composto da: Associazione Luca Coscioni, Associazione Enzo Tortora, Radicali Italiani, Possibile, Cellula Coscioni Lecco, UAAR e Consulta Milanese per la Laicità delle istituzioni, con il supporto delle realtà locali Saronno Bene Comune e Tu@ Saronno.

«Diverse forze politiche cittadine stanno cercando di trascinare la città in un clima dalle forti tinte conservatrici e nostalgiche» ha dichiarato Riccardo Galetti, portavoce di Saronno Bene Comune. «Non possiamo certo restare a guardare mentre i diritti civili e le libertà vengono strumentalizzati dalle destre di ispirazione lepenista. La partecipazione dei cittadini alla raccolta firme dello scorso sabato è importante per testimoniare la presenza e la vivacità delle forze laiche, progressiste, libertarie e democratiche in città. Per quanto riguarda il Testamento Biologico, in particolare, ricordiamo che grazie all’impegno di partiti e associazioni che sono tra i promotori delle raccolte firme di sabato 12, è attivo presso il Comune di Saronno un Registro delle Dichiarazioni Anticipate di Trattamento. Per informazioni a riguardo invitiamo i cittadini a contattare lo sportello URP del Comune (02/967.10.370-372, urp@comune.saronno.va.it)».

Manuel Sgarella
manuel.sgarella@varesenews.it

 

Raccontiamo storie. Lo facciamo con passione, ascoltando le persone e le loro necessità. Cerchiamo sempre un confronto per poter crescere. Per farlo insieme a noi, abbonati a VareseNews. 

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Dicembre 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.