Unendo Yamamay, a Bolzano “per voltare pagina”

Pisani traccia l'obiettivo per la gara di domenica 24 (ore 18) sul campo del Sud Tirol, dopo il ko con Scandicci. A Busto c'è Club Italia-Novara

Unendo Yamamay - SudTirol Bolzano 3-0 pallavolo femminile serie a1

Dimostrare di tornare a combattere sul campo e togliere di mezzo l’atteggiamento di arrendevolezza visto contro Scandicci: è questo il compito di Hagglund e compagne che domenica saranno impegnate a Bolzano contro le padrone di casa del SudTirol (inizio gara ore 18) allenate da coach Bonafede.

Il girone di andata ha fruttato alla società altoatesina solo 9 punti in classifica (6 in meno della UYBA) ma la società trentina punta a recuperare terreno.
In casa SudTirol, dopo la rescissione del contratto da parte della schiacciatrice Ikic, è arrivata la dominicana Mambru Casilla (classe ’86), che va a fare coppia con la connazionale (opposto) Martinez. In campo anche due ex biancorosse, Ilaria Garzaro e Sara Paris mentre Valeria Papa farà ritorno nella città che l’ha vista protagonista delle ultime due stagioni in A2 prima dell’ingaggio a Busto.

È determinata al riscatto Giulia Pisani che non vuole assolutamente pensare di lasciare per strada altri punti importanti: «Credo che questa partita sia molto importante per noi: vogliamo andare a prendere i tre punti, perché ci servono, innanzitutto per rifarci della sconfitta di domenica al Palayamamay. Perdere così malamente con Scandicci ci ha colpite e vogliamo subito voltare pagina. Per la nostra classifica, e per il nostro orgoglio. Non possiamo sottovalutare l’avversario e dobbiamo tornare a giocare con voglia di lottare, ma anche di divertirci sul campo».

E mentre le ragazze si allenavano in vista dell’impegno trentino, il presidente Pirola ha messo a segno un altro colpaccio per la sua azienda: Unendo Energia Italiana ha un nuovo testimonial, Marta Menegatti, con il ruolo di ambasciatrice nel mondo sui temi legati all’ambiente e alle energie rinnovabili.
Molto soddisfatto lo stesso Pirola: “Unendo Energia Italiana ha scelto Marta Menegatti e sono molto contento di avere una nuova testimonial nella nostra squadra. Con lei porteremo avanti il nostro progetto “l’energia solare di Marta”».

QUI CLUB ITALIA – Anche il Club Italia intanto si è preparato alla sfida che l’attende domenica pomeriggio (inizio ore 18, PalaYamamay) contro la Igor Gorgonzola Novara.
Guerra e compagne riprendono il campionato dopo la lunga pausa natalizia (la scorsa settimana erano di riposo) che ha visto la Egonu, Orro e Danesi assolute protagoniste nel torneo di qualificazione olimpica.
Dall’altra parte della rete Novara insegue la vetta della classifica, promettendo grande spettacolo ai tifosi che andranno ad animare gli spalti del Palayamamay.

SudTirol Bolzano – Unendo Yamamay Busto Arsizio

Bolzano: 1 Newsome, 2 Paris (L), 3 Garzaro, 5 Martinez, 7 Mari, 9 Manzano, 10 Bertolini, 11 Boscoscuro (L), 18 Mambru Casilla, 14 Lazic, 15 Brcic, 16 Veglia, 17 Waldthaler. All. Bonafede.
Busto Arsizio: 1 Rousseaux, 2 Degradi, 3 Cialfi, 5 Negretti, 6 Fondriest, 7 Hagglund, 8 Thibeault, 9 Papa, 11 Lowe, 12 Angelina, 14 Yilmaz, 17 Pisani, 18 Poma (L). All. Mencarelli.

Il programma (2a di ritorno): CLUB ITALIA – Novara, Bolzano – BUSTO A., Casalmaggiore – Bergamo, Modena – Montichiari (sabato 23, ore 20.30), Piacenza – Firenze, Conegliano – Vicenza (ore 17). Riposa Scandicci.

Classifica: Conegliano, Casalmaggiore 30; Novara, Piacenza 29; Modena 26; Scandicci 22; Bergamo 20; Montichiari, BUSTO A. 15; CLUB ITALIA 13; Vicenza 10; Bolzano 9; Firenze 4.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 22 gennaio 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore