È arrivato il circo

In una giornata pronti i tendoni. Quaranta persone al lavoro, venerdì primo spettacolo

Casalzuigno, arriva il circo

Un giorno per montare tendoni, recinti, spalti e percorsi per gli animali: in Valcuvia è arrivato il circo.

Galleria fotografica

Casalzuigno, arriva il circo 4 di 7

In principio – erano le 8.00 di oggi, 2 febbraio – era un prato. Poi via via nella mattinata lo spazio al bordo della statale 394 che percorre la valle, appena dentro ai confini di Casalzuigno, si è popolato di camion e persone che attorno alle 12.30 erano già a buon punto.

È il Circo Smile, che arriva da Luino e che venerdì aprirà i battenti: impossibile non vedere le insegne e i tendoni ancora da montare e i numerosi camper fermi nel prato.

«Il circo, il nostro circo è una “macchina” attorno alla quale lavorano una quarantina di persone – racconta Jonathan Niemen, uno dei giovani coordinatori che sta occupandosi del montaggio mentre alcuni giovani sono alle prese con delle transenne. In un giorno riusciamo a montare la struttura che di fatto è pronta».

Il circo si trova proprio di fianco alla statale non distante dove un tempo sorgeva la discoteca Charlie, dove oggi c’è una pizzeria.
«Venerdì saremo pronti con tutto: elefanti canguri e molto altro», conclude Jonathan. Prossima tappa: Viggiù.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 febbraio 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Casalzuigno, arriva il circo 4 di 7

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore