Gli studenti del Cpia in visita a Palazzo Estense

Una delegazione ha fatto visita al Palazzo comunale e ai giardini. La gita rientra nel progetto "educare alla bellezza"

Giardini Estensi

Visita a Palazzo Estense e dei suoi giardini da parte di una rappresentanza di studenti e corsiti e di insegnanti del C.P.I.A.. Un percorso di orientamento e di conoscenza dell’Amministrazione comunale e di tutti i servizi offerti.

L’iniziativa fa parte  del progetto “Educare alla Bellezza” promosso dalla professoressa di Storia dell’Arte Anna Gamardella e sostenuto dall’Ufficio di Promozione del territorio del Comune di Varese.

“Educare alla bellezza” è uno dei tanti progetti promossi dal C.P.I.A., la scuola statale sita in via Brunico che ospita alunni provenienti da tutto il mondo, extracomunitari, rifugiati politici, neo arrivati in Italia e che offre loro corsi d’italiano per stranieri di vario livello e un corso per il raggiungimento del diploma di Licenza Media, per adulti e minorenni fuori dall’obbligo scolastico, certificazioni di lingua inglese ed italiano.

Si è trattato di una lezione itinerante di storia dell’arte e di educazione civica e un importante momento di accoglienza, confronto tra i popoli e condivisione. La visita-lezione di alunni e insegnanti, alla presenza del Sindaco, inizierà dalla Sala dei Matrimoni, tra le più prestigiose del palazzo comunale e, grazie alla collaborazione della Coop di Varese, si concluderà con un buffet servito dagli studenti dell’Istituto Maria Ausiliatrice di Varese.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 19 Febbraio 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.