Ladri nella notte al centro iperbarico

Ignoti si sono introdotti portando via alcuni materiali e una stazione UPS, importante in questa fase di verifica sulla sicurezza dell'attività. Dal maggio scorso l'Asl ha sospeso l'accreditamento e si attende la decisione del TAR

centro medicina iperbarica laveno mombello

Furto al Centro Iperbarico Verbano di Laveno Mombello. Ignoti si sono introdotti la notte scorsa portando via materiale vario tra cui una stazione UPS ( per l’energia).
Tiziana Petoletti, amministratore delegato del centro, assicura che la sottrazione del macchinario non influenzerà la relazione tecnica del perito appena nominato dal TAR per chiarire la situazione che dal maggio scorso contrappone il centro stesso all’Asl ( oggi ATS dell’Insubria) : «Nonostante lo sconforto, il Centro sarà in grado di dimostrare al perito di essere in possesso di tutto quanto previsto dalla normativa vigente. Ricordiamo che nel luglio scorso i tecnici della ditta costruttrice Drass di Livorno avevano accertato il pieno funzionamento in sicurezza delle camere iperbariche».

L’amministratore attende quindi la visita del perito nominato dal tribunale per dimostrare la correttezza del proprio operato. Nei giorni scorsi era arrivata una nuova proroga alla sospensione dell’autorizzazione e accreditamento da parte dell’ATS Insubria in attesa del pronunciamento degli stessi giudici amministrativi: «  Grazie all’aiuto di alcuni volontari – fa sapere Tiziana Petoletti – si stanno approntando “ronde notturne” per cercare di evitare che qualche malintenzionato possa nuovamente introdursi nei locali di Via Bellorini ».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Febbraio 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.