Nuovi giochi nei parchi pubblici, al via i lavori

Sono stati stanziati centomila euro per la manutenzione e la creazione di tre aree verdi. "Vorremmo individuare nuovi spazi anche nelle frazioni"

Lavori parco giochi Besozzo

Sono già iniziati alcuni dei lavori che permetteranno ai cittadini di Besozzo di vivere al meglio le aree verdi del comune. L’amministrazione comunale infatti, ha stanziato 100 mila euro per la manutenzione e il potenziamento di tre spazi pubblici dove ruspe e operai stanno lavorando per ampliare o creare nuovi parchi giochi.

Galleria fotografica

Lavori nei parchi pubblici 4 di 14

Stiamo parlando del parco di via Milano dove in questi giorni sono iniziati i lavori per posizionare i nuovi giochi nell’area bambini. Le altre due aree interessate invece, sono quella del parco del Chioso, il parco davanti al palazzo comunale, dove è previsto l’inserimento di altri giochi per bambini e quella di via Pergolesi.

“Sono aree dove c’è una grande densità di popolazione – spiega l’assessore ai lavori Pubblici Gianluca Coghetto -. Tutti questi lavori fanno parte di un unico progetto che ha l’obiettivo di potenziare e migliorare le aree verdi sul nostro territorio. Andremo ad individuare aree anche nelle frazioni di Bogno, Cardana e Olginasio. Crediamo che la città si caratterizzi soprattutto per gli spazi pubblici che offre, vogliamo che il territorio venga vissuto il più possibile”.

In particolare, per quanto riguarda l’area di via Pergolesi il progetto è condiviso con l’Anfass-Fondazione Piatti e il parco permetterà anche ai ragazzi disabili di vivere il nuovo parco giochi. Un progetto  che è stato finanziato, in piccola parte, da una giornata di raccolta fondi organizzata dal comune nel mese di giugno. Un pomeriggio di attività sportive, anche per disabili, che ha visto come testimonial d’eccezione il ciclista Giuseppe Saronni e che ha permesso di raccogliere 2000 euro.

di adelia.brigo@varesenews.it
Pubblicato il 11 febbraio 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Lavori nei parchi pubblici 4 di 14

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore