A Saronno controlli gratuiti del cavo orale

In occasione della giornata di prevenzione del carcinoma del cavo orale, il primo aprile, l'ospedale di Saronno effettuerà controlli su prenotazione

ospedale saronno

Il 1 aprile l’U.O. di Otorinolaringoiatria del Presidio di Saronno, aderirà alla seconda giornata di prevenzione del carcinoma del cavo orale, iniziativa organizzata dall’Associazione Otorinolaringologi Ospedalieri Italiani (AOOI) con il patrocinio del Ministero della Salute, del Collegio Docenti Universitari di discipline Odontostomatologiche e dalla Società Italiana di Chirurgia Maxillo-Facciale.

L’evento ha lo scopo, mediante l’accesso ad uno screening gratuito, di  diagnosticare in modo precoce le diverse patologie che possono colpire lingua, gengive, guance, pavimento (parte inferiore della bocca), palato e labbra al fine di attuare, nella maggior casistica possibile, cure conservative e non invalidanti.

Per accedere allo screening è necessario prenotare al numero

029613408

da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle 13.00.

Le visite verranno effettuate presso l’ambulatorio di Otorinolaringoiatria, situato al piano terra del Padiglione Verde.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.