Arrestato a Busto Arsizio un boss pugliese

Cosimo Modugno, capo clan di Bitonto, in provincia di Bari, è accusato di tentato duplice omicidio. È stato arrestato il 4 marzo dai carabinieri di Busto Arsizio

varie

Arrestato a Busto Arsizio il capo del clan Modugno di Bitonto, Cosimo Modugno. L’uomo, colpito da un’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Bari, su richiesta della locale DDA, è stato arrestato lo scorso 4 marzo.

Cosimo Modugno è ritenuto responsabile in concorso di tentato duplice omicidio ai danni di Vincenzo Corallo e Domenico Leovino, avvenuto il 24 agosto del 2015 a Bitonto, nonché di porto e detenzione illegale in luogo pubblico di arma da sparo ed altro.

Il provvedimento scaturisce da una complessa ed articolata indagine avviata dalla dipendente Compagnia di Molfetta, che ha permesso di far piena luce sull’agguato commesso nello storico feudo malavitoso di influenza della consorteria capeggiata dal destinatario dell’ordinanza. In particolare, l’attività investigativa ha individuato nell’indagato, attraverso intercettazioni telefoniche ed ambientali, nonché mirati servizi di osservazione e pedinamento, l’autore materiale del fatto di sangue, finalizzato alla eliminazione di due suoi affiliati, allontanatisi dalla consorteria per ritagliarsi autonomi spazi d’intervento criminale.

Modugno compì personalmente l’agguato, pistola alla mano, per eliminare i suoi adepti, Vincenzo Corallo e di Domenico Leovino, che da qualche tempo avevano deciso di abbandonare il sodalizio, dedicandosi autonomamente all’attività di spaccio, rinnegando l’autorità del boss. Entrambi, tuttavia, riescono a sfuggire agli intenti del loro carnefice, riparandosi uno nel portone di un condominio, l’altro dietro ad un pilastro di uno stabile.

Nel corso dell’inchiesta, il 6 febbraio scorso, è stata anche arrestata una delle due vittime dell’imboscata, Domenico Leovino, acciuffato mentre deteneva illegalmente una pistola calibro 9 marca Star con matricola abrasa e 6 proiettili.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.