Atm, 15 nuovi treni sulla linea 2

Investimento di 109 milioni. “Ultimo atto di una lunga serie di azioni strutturali”

Milano generica

Ancora una volta Milano è capofila in Italia per quel che riguarda la mobilità sostenibile. Investimenti come quello presentato oggi da Atm per l’acquisto di 15 nuovi treni della metropolitana, che andranno a rinnovare ulteriormente la flotta della M2, sono un’ottima notizia per chi vive, lavora e studia a Milano, sottolineano quanto la nostra azienda di trasporti sia solida e sono una conferma dell’ottima capacità gestionale e operativa messa in campo in questi cinque anni da Atm”.

Lo afferma il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia in merito all’annuncio di Atm di un nuovo investimento da 109 milioni di euro per 15 treni Leonardo. I nuovi mezzi saranno messi in servizio sulla linea verde, la più estesa di tutta la città (40 chilometri e 35 stazioni), che nel 2015 ha trasportato circa 115 milioni di persone.

“Mai come oggi i milanesi posso essere orgogliosi del sistema dei trasporti cittadini. Questa non è un’opinione ma un fatto, certificato da tutti i numeri o statistiche del settore” ha dichiarato l’assessore alla Mobilità Pierfrancesco Maran.

L’assessore ha inoltre precisato che «la scelta annunciata oggi da Atm di acquistare 15 nuovi treni da destinare alla Linea 2 della metropolitana è solo l’ultimo atto di una lunga serie di azioni strutturali, che vanno dalla costruzione e apertura di nuove metropolitane alla profonda riqualificazione delle esistenti. Questo investimento di 109 milioni di euro certifica lo stato di ottima salute dell’azienda ed è segno non solo di una buona rete di trasporto pubblico ma anche di solidità a garanzia del futuro».

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore