Diciassettenne minacciata col coltello sull’autobus

L'uomo, 78 anni denunciato per lesioni personali, porto abusivo di armi e minacce gravi aggravate

polizia di stato gallarate commissariato volante

“Mi ha mancato di rispetto”. Così un uomo di 78 anni di Varese si sarebbe giustificato con gli agenti per aver minacciato una ragazzina di 17 anni che aveva aperto un finestrino da lui precedentemente chiuso.

Nella tarda serata di domenica la squadra volanti della polizia di Varese è intervenuta a seguito di una segnalazione di lite su un autobus.

Giunti sul posto, grazie alle deposizioni dei testimoni, gli agenti hanno appreso che una cittadina diciassettenne di origini marocchine, mentre tentava di aprire un finestrino per arieggiare il mezzo, è stata aggredita da un uomo anziano che l’ha minacciata con un coltello a serramanico.

Alcuni giovani a bordo sono intervenuti a difesa della ragazza e hanno ricevuto a loro volta offese e minacce.

L’assalitore, italiano settantottenne, ha asserito di aver avuto una discussione con la giovane in quanto, riaprendo il finestrino da lui precedentemente chiuso, gli avrebbe mancato di rispetto.

L’uomo è stato denunciato per lesioni personali, porto abusivo di armi e minacce gravi aggravate.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.