Giornata di studio dedicata alla Sclerodermia

Sabato 19 marzo, nell'aula magna dell'Università Statale la Gils onlus organizza un evento legato alla XXII Giornata per la lotta alla Sclerodermia

giornata sclerodermia

Sabato 19 marzo, le porte dell’Aula Magna dell’Università Statale di Milano si apriranno per accogliere la XXII Giornata per la lotta alla Sclerodermia, promossa dal GILS ONLUS.

Un’occasione per gli ammalati, i loro famigliari, i medici, i ricercatori e le istituzioni per confrontarsi e imparare a conoscere sempre più a fondo la Sclerosi Sistemica: una patologia cronica, autoimmune, che colpisce soprattutto le donne.

La Sclerosi Sistemica: dal Fenomeno di Raynaud alle nuove terapie” è il tema scelto dagli ammalati con il Comitato Scientifico per questo convegno, che affronterà le sfaccettature e le manifestazioni cliniche di una malattia complessa che necessita – quindi – di un approccio multidisciplinare per poter giungere a una diagnosi precoce e bloccarne così l’avanzare.

Gli argomenti saranno molteplici: dall’interessamento vascolare e le sue complicanze, al fenomeno di Raynaud e la vasculopatia fino all’interessamento cutaneo, cardiaco e polmonare. Tutto senza dimenticare le strategie e i nuovi approcci terapeutici riguardanti le ulcere digitali, il trattamento dell’ipertensione polmonare, della fibrosi cutanea e d’organo.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.