I Patrini Malnate scendono in campo contro Lampi Milano

Seconda gara di campionato per la squadra malnatese, che scenderà in campo al "Gurian Field" domenica 3 aprile alle ore 10

baseball ciechi patrini boys

Riflettori accesi sul Gurian Field: I Patrini Malnate, reduci dall’ottima prestazione all’Opening Game del 20esimo Campionato contro i Campioni d’Italia Thunder’s 5 Milano, affronteranno l’altra formazione meneghina, I Lampi, in una doppia sfida elettrizzante.

Play Ball ore 10.00 al Campo da Baseball di Via Monsignor Sonzini a Malnate, alla presenza del Sindaco Samuele Astuti che lancerà la prima pallina.

Il baseball giocato da ciechi è una delle tante discipline alla portata degli atleti “non vedenti” e, grazie all’attività sportiva, i giocatori vanno alla ricerca dei propri limiti riuscendo così a sviluppare al meglio alcune abilità quali: il senso della direzione, il coraggio, il dinamismo. Il Baseball è l’unico sport di squadra adatto ad un disabile della vista.

Questa attività aiuta il cieco a risolvere anche problemi relativi alla precisione, al ritmo, al coordinamento dei movimenti nonché apporta evidenti benefici perché fa prendere coscienza della coordinazione “occhio-mano-piede”.

Nel baseball specificatamente: “occhio-mano” nella fase difensiva di recupero della palla sonora e nel rilancio della stessa verso un bersaglio ben preciso e “piede” nella fase di corsa sulle basi.

Lorenzo Vinassa De Regny, Consigliere AIBXC afferma: «In questi oltre 10 anni di insegnamento del baseball giocato da ciechi, in qualità di allenatore e di promotore dell’attività a livello internazionale,   mi sento di poter dire che i giocatori acquisiscono grande sicurezza e autonomia, muovendosi velocemente in grandi spazi in assoluta sicurezza e senza correre grandi rischi. Queste risorse sono poi di grande aiuto nella vita quotidiana e nei trasferimenti di tutti i giorni».

È ancora viva l’emozione vissuta qualche anno fa quando abbiamo assistito per la prima volta ad una partita di Baseball giocato da ciechi: stupore ed incredulità, nel vedere con quanta passione e tecnica questi atleti si muovevano in campo, unite ad una profonda ammirazione.

È un “qualcosa” che ti prende e non ti lascerà più. Appuntamento quindi per domenica mattina al campo da baseball di Malnate.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore