La cena in Fattoria sostiene il progetto Italia di Emergency

Sabato 19 marzo ad Arcisate uno degli appuntamenti delle "Cento cene per Emergency" a sostegno del progetto di sanità in Italia promosso dall'associazione

emergency

Anche quest’anno i volontari Emergency di tutta Italia organizzano cento cene nel mese di marzo per sostenere il Programma Italia dell’associazione, che dal 2006 offre cure e orientamento-socio sanitario gratuiti a chi ne ha bisogno attraverso ambulatori, poliambulatori e ambulatori mobili.

“Nonostante sia un diritto riconosciuto, infatti, anche in Italia il diritto alla cura è spesso un diritto disatteso – spiegano i promotori dell’iniziativa – migranti, stranieri, poveri spesso non hanno accesso alle cure di cui hanno bisogno per scarsa conoscenza dei propri diritti, difficoltà linguistiche, incapacità a muoversi all’interno di un sistema sanitario complesso. In Italia, Emergency ha finora offerto oltre 210.000 prestazioni”. Per maggiori informazioni sul Programma Italia di Emergency potete cliccare qui

Il gruppo Emergency di Varese ha organizzato una di queste cene sabato 19 marzo alle ore 19.30 alla Nuova Fattoria di Brenno di Arcisate, inVia Molino Freddo, 1.

Il costo di partecipazionr è di 20 euro di cui 5 destinati al programma Italia di Emergency.

Questo il menu:
antipasto: affettati e giardiniera
bis di primi: risotto al barolo e castelmagno, trofie con pomodorini, melanzane fritte e ricotta salata
secondo: porchetta disossata ripiena e patate arrosto; possibilità di formaggi misti per vegetariani
torta, caffè, vino bianco e rosso, acqua.

Per prenotazioni: 0332/850112 – 334/7780766 e-mail: varese@volontari.emergency.i

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 09 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.