Il weekend “pop” di Busto Arsizio

Tra la notte dei campioni, gli spettacoli teatrali, le sfilate di moda e le mostre sarà un weekend senza un attimo di pausa quello che aspetta la città

busto arsizio piazza san giovanni centro

Di seguito le iniziative previste nel prossimo week end, realizzate, coordinate o patrocinate dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con le associazioni locali.

DA VENERDI’ 20 A DOMENICA 22

Teatro s. Giovanni Bosco – via Bergamo, 12
Rassegna teatrale “Buona la prima – il teatro di Claudio”, organizzata da P.A.D. (A.S.D. ProPatria Polisportiva Disabili Onlus). I riflettori saranno puntati su diverse compagnie di attori diversamente abili. La rassegna è inserita nei festeggiamenti del 50esimo anno di attività del centro A.I.A.S. ed è dedicata al volontario Claudio De Bernardi, prematuramente scomparso.

Il programma è il seguente:

– venerdì 20 alle 20.45: “Un sussurro nel cuore” di “Insieme è bello”
– sabato 21 alle 20.45: “Le tre piume” di A.F.P.D.
– domenica 22 alle 17.00: “Con le ali” di “Anffas Ticino” e “Associazione Culturale Radice Timbrica”
– domenica 22 alle 17.45: “Pinocchio” di “Il Granello”

VENERDI’ 20

Dalle 21.00, sala delle Feste del Museo del Tessile
“Notte dei campioni”. Busto Arsizio celebra i suoi campioni del passato e del presente con un’ iniziativa dedicata agli atleti, nati in città o cresciuti nelle società sportive cittadine, che hanno conquistato titoli italiani, europei o addirittura mondiali. Parteciperanno Pietro Rosanna, campione di biliardo, Paolo Villa e Massimiliano Cagelli per il nuoto, il primatista di apnea profonda Gianluca Genoni, il campioni di karate della polisportiva “Budokan” Andrea Grasselli e Alessandra Lazzarin, il pattinatore artistico Marco Frattolillo, le pattinatrici free style dell’Accademia Bustese Sara Barlocco e Chiara Lualdi, Chiara Stefanazzi per il twirling e Antonio De Tommaso e Massimo Roggiero per la motonautica. Sarà inoltre presente la Unendo Yamamay.

Dalle 21.00, Teatro Sociale “Delia Cajelli”
Spettacolo teatrale «Carpe Diem – Cogli l’attimo, ragazzo!», nell’ambito della stagione cittadina di “BA Teatro”.
Lo spettacolo, ispirato al celebre film “L’attimo fuggente”, mette in scena la vicenda dell’eccentrico professor Leonardi (Igino Poratatadino), insegnante capace di trasmettere ai suoi alunni una lezione più importante di quella impressa sulle pagine di un libro. La rappresentazione è il saggio di fine anno del laboratorio di recitazione per adolescenti e giovani «Il metodo», condotto e coordinato da Marina De Juli per conto dell’impresa sociale Il Teatro Sociale Srl e con il contributo economico della Fondazione Comunitaria del Varesotto Onlus. L’ingresso è libero e gratuito.

Dalle 21.00, Sala Tramogge dei Molini Marzoli – via Molino, 1
Il Festival Chitarristico Bustese prosegue con il concerto del celebre maestro russo Rovshan Mamedkuliev, artista con all’attivo più di 20 premi in competizioni chitarristiche nazionali e internazionali. Il Festival, che ha lo scopo di promuovere la conoscenza di chitarristi di fama internazionale, fa parte della rassegna “Incontri Chitarristici e Mandolinistici Bustesi” organizzata dai Mandolinisti Bustesi con in contributo del Comune. Ingresso libero e gratuito.

SABATO 21 MAGGIO

Dalle 10.00 alle 13.00, via XX settembre, 80
Open day della Scuola dell’Infanzia “Villa Sioli”, rivolto a bambini e bambine di età compresa tra i 2 e 3 anni. I più piccoli si divertiranno con tanti laboratori e con dolci sorprese. Per informazioni e prenotazioni: 0331 620144, da lunedì e venerdì dalle 9.30 alle 15.00.

Dalle 16.00 alle 18.00, Museo del Tessile – Via Volta, 6
Identità tessile: dalla fibra all’etichetta. Ritorna l’appuntamento con il ciclo di incontri sulla cultura del tessile, organizzati da Bottega Artigiana in collaborazione con l’Associazione ex allievi e sostenitori dell’ITIS Facchinetti con lo scopo di far conoscere le principali caratteristiche di manufatti coi quali ciascuno di noi entra in contatto ogni giorno, in modo da valutarne le caratteristiche di salubrità e di qualità. Questo pomeriggio il docente Aurelio Tessaro parlerà di “Processi di tintura”. Per informazioni ed iscrizioni: infobottegartigiana@gmail.com.

Dalle 17.00 alle 19.00, piazza s. Maria
Il Comitato commercianti centro cittadino, in collaborazione con il Distretto del Commercio, organizza una sfilata di moda. Parteciperanno a questa iniziativa vari negozi del centro cittadino, fra cui Brums, Imperial, Ruggieri, Tosi Tessuti, Ottica Rocchitelli, L’arte del regalo, Fiorista De Bernardi.

Dalle 10.00 alle 13.00, Campus Pro Patria Judo – via Luigi Settembrini, 33 (anche domenica)
Progetto “Donna sicura”. Presa in considerazione la drammatica realtà delle aggressioni maschili ai danni delle donne, Il Campus Pro Patria Judo ssd offre alle donne residenti in città un servizio gratuito: quattro incontri di difesa personale. Si terranno una introduzione psicologica e un’analisi degli aspetti giuridici della questione. Quindi, con Luciano Peritore, istruttore di Krav-Maga, la disciplina di autodifesa dell’esercito israeliano, si studieranno e metteranno in pratica varie tecniche di autodifesa, con simulazioni di possibili scenari. Gli ultimi due appuntamenti si terranno il weekend del 28-29 maggio secondo gli stessi orari. Il corso è gratuito e a numero chiuso con prenotazione obbligatoria.

Dalle 19.00 di sabato 21, p.za s. Giovanni
“Pop art invasion”. La pop art di Mario Lodola invade il centro di Busto in una mostra di sculture luminose, organizzata dalla galleria Deodato Arte di Milano in collaborazione con Kerakoll Design House e Ceramiche & Co. Lodola è un artista conosciuto in tutto il mondo grazie alle sue sculture in perspex e neon dai colori vivaci e dalle sagome ben definite. Le sue opere sono un inno al tempo libero, rappresentato da ballerini e da coppie che scorrazzano sulla vespa, ma anche dai Beatles, gli Oasis e Michael Jackson.

DOMENICA 22 MAGGIO

Dalle 13.00 alle 20.00, palestra del Liceo Scientifico A. Tosi – via Ferrini, 42
Pallacanestro Busto Arsizio Associazione Dilettantistica in collaborazione con Ardor Basket organizza il saggio sportivo di fine anno di minibasket e le premiazioni delle categorie giovanili.

Dalle 14.00, partenza dalla Cascinetta del Parco Altomilanese – via Guerrini, 40, Busto
Primo appuntamento con il cicloturismo: “Rinascimento a confronto. Tra Busto Arsizio e Legnano”. Quali connessioni artistiche possiamo trovare tra Busto Arsizio e Legnano? Potremo scoprirlo con i nuovi itinerari di Cicloturismo 2016, che ci guideranno alla scoperta di analogie e differenze tra storia e arte nella nostra Città e nel territorio. Ogni itinerario sarà strutturato in due appuntamenti: una visita guidata presso un punto di interesse di Busto e una successiva escursione fuori Città.

Dalle 15.30 alle 17.00, parco del Museo del Tessile – via Volta, 6/8
Si terrà una nuova “Giocomerenda” per bambini dai 4 ai 10 anni. Il tema sarà “Artisti e natura”: «Cielo, nuvole, alberi…come gli artisti del passato, lasciamoci ispirare da ciò che ci circonda e improvvisiamoci pittori en plein air. Con una speciale cornice, inquadriamo un pezzetto di natura e sperimentiamo la pittura all’aria aperta, creando il nostro paesaggio seguendo l’ispirazione del momento!». Al termine si farà merenda al Museo. Partecipazione libera e gratuita.

MOSTRE

Fino a domenica 29 maggio
Palazzo Cicogna – P.za Vittorio Emanuele II
Mostra di Giovanni Beluffi “Artisticamente in Valle Olona”.
La mostra inaugurata sabato 30 aprile sarà a ingresso libero e sarà aperta nei seguenti orari: martedì-sabato 15.00-19.00, venerdì: 10.00-13.00, domenica 16.00-19.00. Presso il Museo è disponibile il catalogo, con introduzione del Sindaco di Busto Arsizio Gigi Farioli e dell’Assessore all’Educazione, Biblioteca e Musei Claudio Fantinati e contributi critici di Ettore Ceriani e Alessandra Claudia Croci.

FESTE RIONALI O PATRONALI

Da giovedì 19 maggio a domenica 5 giugno
Parco Campione di Borsano, via Madonna del Monte – Festa rionale del Club Borsanese Folclore e Sport.

Da sabato 21 maggio a domenica 5 giugno
Parrocchia di s. Maria Regina – Festa Patronale e festa Acli.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 maggio 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore