Strage di rospi sullo stradone. “Facciamo un sottopasso”

I "corridoi" per gli anfibi sono realtà in diverse località. Una petizione chiede di intervenire anche a Golasecca

Rospo

Un corridoio ecologico sicuro per i rospi, in una delle zone più pregiate del Paco del Ticino. Lo chiede una petizione su change.org, che spiega l’esistenza del problema in particolare nel superare la “barriera” di viale Europa, lo stradone verso Sesto Calende che aggira il centro storico.

«Ad aprile e maggio in viale Europa a Golasecca i rospi di notte attraversano la strada e sono spesso schiacciati dalle macchine che la percorrono a forte velocità» si legge nella petizione. «Chiediamo all’ente Parco del Ticino di intervenire per realizzare delle barriere e un sottopassaggio»

I sottopassi lungo i “corridoi” ecologici sono un realtà in molte zone d’Italia e d’Europa, là dove infrastrutture come ferrovie, strade e autostrade risultano ostacoli insormontabili o ad alto rischio per animali e anfibi. Per quanto riguarda rane e rospi, la tutela della biodiversità – anche nella nostra provincia – passa anche dall’impegno dei volontari naturalistici che “proteggoni” gli spostamenti degli anfibi (l’abbiamo raccontato di recente qui, ma già nel 2001 qui).

Questo è il link per la petizione

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 10 Maggio 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da enigmista

    Speriamo che aderiscano in tanti alla petizione, i corridoi ecologici possono salvare molti animali!

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.