Taglio del nastro per il nuovo pontile

Il primo viaggio del battello Stradivari, è stato anche l'occasione per inaugurare il nuovo pontile nel piccolo lido recentemente sistemato

Cazzago Brabbia - Inaugurazione nuovo pontile

Il primo viaggio del battello Stradivari, è stato anche l’occasione per inaugurare il nuovo pontile che il Comune di Cazzago Brabbia ha realizzato nel piccolo lido recentemente sistemato e oggi diventato uno dei punti più accoglienti della sponda meridionale del lago.

Galleria fotografica

Cazzago Brabbia - Inaugurazione nuovo pontile 4 di 12

“Il lago per noi è sempre stato una risorsa – ha detto il sindaco Emilio Magni – e lo è ancora, come dimostra quest’area verde, con il bar, i giochi e ora il nuovo pontile, ma anche l’intervento di fitodepurazione avviato recentemente, e il lavoro che si sta facendo con le scuole per far conoscere il lago e la sua cultura”. Uno sforzo non indifferente per un Comune che conta poco più di 800 abitanti.

All’inaugurazione a Cazzago Brabbia era presente anche il consigliere regionale Luca Marsico, che a proposito degli interventi per risolvere i problemi di inquinamento del lago di Varese ha esortato tutti gli amministratori a superare le divisioni politiche e a lavorare insieme, ma ha anche chiesto un intervento della comunità scientifica e si è detto disponibile a fare  da “ponte” tra la Provincia di Varese e la Regione Lombardia per cercare le risorse, anche a livello europeo, per un intervento decisivo.

Infine, per la Provincia di Varese, era presente il consigliere con delega alla cultura Alberto Tognola, che è anche sindaco di Daverio: “La Provincia sta cercando di fare il possibile. Purtroppo siamo in ritardo per lo stralcio delle cosiddette alghe, ma stiamo risolvendo, e inoltre abbiamo avviato un bando per il coinvolgimento di volontari per gli interventi sulle sponde”.

di mariangela.gerletti@varesenews.it
Pubblicato il 21 maggio 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Cazzago Brabbia - Inaugurazione nuovo pontile 4 di 12

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore