Dalla piazza virtuale a quella reale, la Pet Therapy è un successo

Moltissima curiosità per le evoluzioni in piazza San Giovanni di Margot, il labrador della Onlus Carolina che assiste i disabili. Raccolti fondi per addestrare 10 cuccioli da affidare ad altrettanti ragazzi disabili

pet therapy piazza san giovanni

La Pet Therapy in piazza San Giovanni ha avuto successo e l’associazione Carolina Onlus domenica ha raccolto ben 1300 euro per raggiungere il proprio obiettivo, quello di addestrare 10 cuccioli di labrador da affidare a ragazzi disabili

I soldi sono stati raccolti con i salvadanai posizionati nei vari negozi del centro e con un’asta benefica. All’evento era presente anche il sindaco Emanuele Antonelli, appassionato di animali.

L’evento, organizzato domenica in piazza San Giovanni dai due gruppi facebook “Sei di Busto Arsizio se…” e “Busto Arsizio…a 360 gradi” con la collaborazione della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate, ha attirato centinaia di persone che sono rimaste incantate dalle evoluzioni del labrador Margot che ha mostrato tutto ciò che sa fare un cane ben addestrato.

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Giugno 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.