Sciopero nazionale, occhio alla raccolta rifiuti

Nuova astensione proclamata dai sindacati per il 15 giugno. Le indicazioni di Aemme Linea Ambiente

ALA aemme linea ambiente raccolta rifiuti

Nuovo sciopero nazionale della raccolta rifiuti: le organizzazioni sindacali del comparto igiene ambientale hanno proclamato (dopo quello del 30 maggio) un secondo sciopero nazionale per l’intera giornata di mercoledì 15 giugno. Alla base del provvedimento c’è la forte volontà, da parte degli operatori, di ribadire il loro dissenso, sino a quando non si giungerà alla sottoscrizione del Contratto Collettivo Nazionale, scaduto ormai da quasi tre anni.

Al fine di evitare i disagi verificatisi il 30 maggio scorso, i cittadini dei Comuni serviti da Aemme Linea Ambiente sono invitati alla massima collaborazione: si chiede loro di riportare, all’interno delle proprie pertinenze, i contenitori e i sacchi esposti per la raccolta, qualora entro il tardo pomeriggio del giorno 15 gli operatori non avessero provveduto alle operazioni di ritiro.
A fronte della drastica riduzione del personale ipotizzabile attualmente, in quella giornata l’azienda sarà infatti in grado di garantire solo i servizi minimi previsti per legge.

Nella giornata seguente lo sciopero (giovedì 16), si procederà alla raccolta di quelle tipologie di rifiuti che il calendario prevede per ogni giovedì.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 09 Giugno 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.