Benedetto il presepe di Puxeddu donato a Malnate

Il Sindaco Astuti: "Presepe simbolo di religiosità e cuore del Natale in grado di parlare a tutti"

presepe puxeddu

In occasione della terza domenica di Avvento e delle imminenti Festività Natalizie, il sindaco di Malnate e l’Amministrazione Comunale, domenica mattina hanno fatto benedire durante la Santa Messa domenicale, una splendida opera d’arte donata al Comune di Malnate per il periodo delle feste.

Si tratta del Presepe di terracotta “Natività” realizzato da Franco Puxeddu, noto artista e scultore della Provincia di Varese.

Il sindaco di Malnate Samuele Astuti afferma: “Desidero ringraziare Puxeddu per il suo bellissimo dono. Ho avuto modo di apprezzare diversi suoi lavori e in ognuno mi ha colpito questo richiamo alle nostre tradizioni, un legame che dobbiamo sempre mantenere vivo e presente.”

L’opera, un prezioso simbolo d’arte che rappresenta sentimenti religiosi e di profonda umanità, sarà parte del Presepio che il Comune di Malnate sta allestendo in questi giorni per festeggiare la Natività.

Il Sindaco Astuti conclude: “Siamo molto felici per essere riusciti anche quest’anno ad allestire gli addobbi natalizi in città: il Presepe che è il cuore del Natale così come le luminarie, l’albero posizionato in piazza delle Tessitrici e realizzato con decori portati da singoli cittadini. E le rappresentazioni della natività, tradizionalmente posto nel cortile del Comune e quello di Puxeddu. Il Presepio trascende la religiosità e diventa portatore di valori universali che stanno alla base del vivere insieme in una comunità; la pace e la solidarietà sono valori che la nostra comunità sperimenta ogni giorno e dei quali andiamo molto orgogliosi”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore