Tutti a teatro, prende il via la stagione 2017 del Duse

Il primo appuntamento è per sabato 17 dicembre, alle 21, al Teatro Duse con lo spettacolo "Fuorigioco" di Lisa Nur Sultan

Tempo libero generica

La Proxima Res di Milano aprirà sabato 17 dicembre, alle 21, la stagione 2017 del Comune di Besozzo al Teatro Duse, con lo spettacolo “Fuorigioco” di Lisa Nur Sultan, progetto e regia di Emiliano Masala. In scena lo stesso Masala insieme a Giampiero Judica, Elisa Lucarelli e la besozzese Francesca Porrini.

Lo spettacolo, gratuito per gli abbonati della stagione teatrale 2016 del Teatro Duse, è uno dei 3 testi italiani vincitori di Eurodram 2016 ed è vincitore del bando Selezione Visionari Kilowatt Festival 2016. FUORIGIOCO Racconta dinamiche universali di crisi di coppia e dilemmi esistenziali dentro la cornice di una partita che fu simbolica, nell’estate più angosciante della recente storia italiana, quella del 28 Giugno 2012, finale degli Europei e vigilia di un fondamentale vertice fra il governo tedesco e quello italiano per fronteggiare la deflagrante crisi economica.
Gli occhi del paese sono puntati su SuperMario, perché non ci faccia fare la fine della Grecia. E anche sull’altro Mario, perché quella notte, a Bruxelles, convinca la Merkel ad allentare la cinghia. Ma il protagonista di questa storia è un altro Mario, e sua moglie Anna, che vogliono vedere la partita, finché non scoprono che sul cornicione del loro palazzo, proprio accanto alla loro finestra si trovano Adriano e Laura che si vogliono buttare.
Da quel momento ha inizio un confronto tra e “intra” le due coppie, che si snoda per il tempo della partita. I quattro parleranno di tutto, dai soldi al razzismo alla religione alla televisione al sesso, ribaltando posizioni e luoghi comuni, con la schiettezza e la spregiudicatezza di chi non ha più niente da perdere. Finendo così per scoprire l’un l’altro zone d’ombra inaspettate: ricordi del passato, rimpianti, confessioni che puoi fare solo in punto di morte… Il problema è se poi non muori.
Le prenotazioni si effettuano presso Musical Box via XXV Aprile, 58 Besozzo tel. 0332 770479 Biglietto € 12,00 ridotto(under 14) € 6,00. Gratuito per gli abbonati stagione teatrale 2016.

Lo spettacolo sarà la prima di una serie di produzioni di spessore nazionale, vincitrici di premi e riconoscimenti che, affiancate da compagnie locali e amatoriali, daranno vita alla stagione 2017 del teatro Duse. Tra i nomi importanti spicca quello di Giobbe Covatta, che presenterà il suo ultimo lavoro. Molti i contenuti proposti: personalità storiche ingiustamente dimenticate e spaccati di scottante attualità. Saranno 5 mesi intensi, e ogni spettacolo tenterà di raggiungere la sfera emotiva della platea attraverso l’intrattenimento, il divertimento o mediante un più mirato slancio verso le coscienze.
Di seguito il programma dell’intera stagione

Sabato, 28 gennaio 2017
Compagnia Duse – Besozzo
“UN EROE DIMENTICATO” Calogero Marrone, Varese 1943-1945
regia di Silvia Sartorio

Sabato 11 febbraio
Compagnia Teatro Binario 7 – Monza
“I due Cyrano”
Scritto e diretto da Corrado Accordino

Sabato 25 febbraio
Compagnia GIRODIVITE – Besozzo
“B&B”
di Matteo Tibiletti

Sabato 11 marzo
Compagnia Amici del Teatro di Leggiuno
“SE GHE FUDESSI MINGA MI”
Commedia dialettale in tre atti

Sabato 25 marzo
Stefano Orlandi in
“Roba minima s’intend!”
concerto malincomico – canzoni di Enzo Jannacci
produzione ATIR Milano

Sabato 8 aprile
Associazione Teatro Zerotredueuno – Novara
“Aggiungere vita ai giorni – le donne e la scienza”
Di e con Chiara Petruzzelli e Alessia Vicardi

Sabato 22 aprile
Compagnia Dialettale di Bogno
“I mudand ross”
Commedia dialettale di Sergio Cappelletti

Sabato, 29 aprile
Giobbe Covatta in
“6° (sei gradi)”

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore