Varese, il Gozzano è un esame di maturità

Giovedì 8 dicembre alle ore 14.30 al “Franco Ossola” i biancorossi affronteranno i piemontesi che si sono rinnovati in questa finestra di mercato

Varesina - Varese 0-3

La bella vittoria in casa della Varesina deve essere presto lasciata alle spalle, perché giovedì 8 dicembre (ore 14.30) al “Franco Ossola” arriverà un Gozzano rinnovato e con tanta voglia di risalire la classifica.

Nel 4-4-2 di mister Ciccio Baiano, davanti al portiere Pissardo, la difesa dovrebbe essere composta da Talarico e il rientrante Granzotto sulle fasce e dalla coppia esperta di centrali formata da Ferri e Viscomi. A centrocampo, con Bottone out per un colpo subito a Venegono Superiore, i due mediani dovrebbero essere Gazo – preferito a Calzi – e Cusinato, mentre sulle fasce potrebbero agire Rolando e Becchio. In attacco inamovibile Giovio, Moretti potrebbe avere un’opportunità dal primo minuto lasciando rifiatare Scapini.

Come detto, il Gozzano ha cambiato tanto in questa finestra invernale di mercato. Diversi sono stati gli addii, il più importante quello con l’attaccante Marco Massaro, ma altrettanti gli arrivi, con i centrocampisti Guitto e Mantovani e gli attaccanti Aperi e Testardi. Tutti calciatori con un passato tra i professionisti e tanta voglia di ripartire.

Sulla panchina rossoblu siede Massimo Gardano, che a ottobre ha preso il posto di Walter Viganò, da due anni alla guida del Gozzano. Occhi puntati su Alessio Zerbin, attaccante classe 1999 che sta facendo molto bene attraendo l’interesse di club anche di Serie A.

La diretta di VareseNews è già iniziata (link). Potrete commentare in diretta e interagire live via Intagram e Twitter con gli hashtag #varesegozzano e #direttavn

di francesco.mazzoleni@varesenews.it
Pubblicato il 07 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore