Querce rosse del cimitero, l’opposizione manifesta contro il taglio

Per l'amministrazione «vanno sostituite con piante meno problematiche» mentre la minoranza attacca «visto che non lo fa Legambiente le difendiamo noi. Sono sane. Perchè tagliarle?»

cimitero castellanza

Tutta l’opposizione a difesa delle querce rosse del cimitero di Castellanza che l’amministrazione vuole abbattere. I consiglieri delle liste Sognare insieme Castellanza, Lega Nord e Castellanza al Centro invitano i cittadini per domenica 5 febbraio alle 10,30 per protestare contro la decisione della giunta guidata da Mirella Cerini di abbattere le 10 querce di circa 50 anni di età all’interno dell’area cimiteriale.

«Non capiamo perchè Legambiente non si ponga a difesa di questi alberi storici che sono in piena salute e che d’estate offrono frescura e refrigerio ai frequentatori di questo luogo – scrivono in una nota i consiglieri di opposizione stuzzicando direttamente Flavio Castiglioni – non possiamo arrenderci all’idea che per risparmiare sulla raccolta delle foglie si taglino gli alberi, altrimenti bisognerebbe tagliare tutti gli alberi presenti in città».

Flavio Castiglioni, presidente del circolo Legambiente della Valle Olona, è attualmente consigliere comunale di maggioranza. Nei giorni scorsi ha difeso la scelta del taglio della piante spiegando che  si tratta di piante difficili da potare per l’ampiezza dei rami. Il consigliere ambientalista ha sottolineato anche che la scelta è quella di sostituire le querce con altre essenze più adatte ad un luogo come il cimitero.

In passato, infatti, ci sono state diverse lamentele da parte di cittadini che frequentano il cimitero che sottolineavano la presenza di un tappeto di foglie secche che copre le tombe e i vialetti e che – quando arriva l’inverno – si creano problemi a causa del ghiaccio che rende i percorsi pedonali molto scivolosi.

I consiglieri di minoranza, però, non ci stanno e chiamano tutti a raccolta a difesa delle querce del cimitero: «Non si baratta un ipotetico risparmio sulla manutenzione con la salute».

Orlando Mastrillo
orlando.mastrillo@varesenews.it

Un cittadino bene informato vive meglio nella propria comunità. La buona informazione ha un valore. Se pensi che VareseNews faccia una buona informazione, sostienici!

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 02 Febbraio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.