Scrivi l’amore, torna il Premio Berrino

A Villa Recalcati presentata la cerimonia di premiazione del Premio Mario Berrino Scrivi l’amore, che si terrà domenica 12 febbraio a Ispra

amore

Questa mattina, 8 febbraio 2017, a Villa Recalcati è stata presentata la cerimonia di premiazione del Premio Mario Berrino Scrivi l’amore, che si terrà domenica 12 febbraio a Ispra.

All’incontro con la stampa erano presenti la Consigliera provinciale alla Cultura Cristina Riva e gli organizzatori dell’iniziativa: Gianpietro Roncari, Presidente dell’Associazione culturale “Associazione amici di Mario Berrino”; Wally Giambelli Villa, Presidente dell’Associazione “Amici di Renzo Villa”; Salvatore Torre, Presidente del I Club nazionale Fiat 600 Besozzo; Rinaldo Enargelico, del Comitato artistico del Premio Mario Berrino e Stefania Bertini, Presidente di giuria del Premio Mario Berrino.

«Sono felice di poter presentare a Villa Recalcati iniziative culturali legate al nostro territorio – ha dichiarato la consigliera Riva – Il Berrino è un Premio che in questi dieci anni di vita ha dimostrato di saper crescere sia a livello organizzativo sia nei contenuti. Questo grazie all’impegno dell’Associazione che lo promuove e che, edizione dopo edizione, ha sempre saputo dare al premio un tocco di vitalità e rinnovamento».

«L’ obiettivo che ci poniamo per il futuro è quello di interfacciarci ancor di più con il JRC di Ispra e particolarmente con il loro gruppo cultuRale –  Ha dichiarato  Gianpietro Roncari, Presidente dell’Associazione culturale “Amici di Mario Berrino” di Ispra – Per contribuire a internazionalizzare ancor di più la rassegna letteraria “Scrivi l’amore-Premio Mario Berrino».

«Quella tra l’associazione Mario Berrino e l’associazione Amici di Renzo Villa è innanzitutto una storia di amicizia – Spiega Wally Giambelli Villa, presidente – Mario Berrino era legatissimo  a Lucio Flauto e Renzo villa, fin dalla nascita del muretto di Alassio. Una liason che è passata senza difficoltà dall’amicizia al sostegno delle attività reciproche»

LA GIORNATA DELLA FINALE

Domenica alle  16, nella Cornice de la Tenuta La Quassa si celebrerà la decima finale della rassegna letteraria “Scrivi l’amore-Premio Mario Berrino, organizzata dall’Associazione Culturale “Amici di Mario Berrino”, con il patrocinio del Comune di Ispra, del Centro Pannunzio, de “La Bìssa De l’Insübria, de la Fondazione Mario Berrino per il Muretto di Alassio e dell’Associazione Amici di Renzo Villa.

 

La giuria decreterà i vincitori con la premiazione delle categorie in gara e, verranno declamate, ad opera del Comitato Artistico, composto dal decano Giovanni Seveso, assieme a Daniela Balzarini e Chiara Ferraro, le opere che avranno partecipato alla manifestazione. Previsto l’accompagnamento musicale di Rinaldo Enargelico alla chitarra classica e di Matteo Teo Pietra alla pianola.
 Saranno eccezionalmente presenti Massimo Meurat al clarinetto, Francesco Nizzolini al flauto traverso ed Ettore Bardelli al pianoforte.

Fra gli ospiti Roberto Cibin, autore de La ragazza del tram che, oltre ad essere fra i premiatori, racconterà la sua romantica storia e, nell’occasione, si potrà acquistare il suo libro autografato.

Radio Due Laghi, la radio ufficiale della rassegna letteraria seguirà live in diretta l’evento. Un momento celebrativo sarà riservato a tutti i vincitori delle passate nove edizioni.

Stefania Radman
stefania.radman@varesenews.it

Il web è meraviglioso finchè menti appassionate lo aggiornano di contenuti interessanti, piacevoli, utili. Io, con i miei colleghi di VareseNews, ci provo ogni giorno. Ci sosterrai? 

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Febbraio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.