Argoub e Begnis trionfano a Marchirolo

Nella seconda tappa del GP delle Montagne Varesine successo per i portacolori di Gavirate e Arcisate

Argoub e Begnis trionfano a Marchirolo

La seconda tappa del GP delle Montagne Varesine 2017, svoltasi domenica 4 giugno, ha visto trionfare Salah Argoub (Atletica Gavirate) e Elena Begnis (Atletica Arcisate), entrambi iscritti di giornata alla sola gara di Marchirolo.

Per quanto riguarda il circuito, invece, sono stati Domenico Maddalena (Atletica Verbano), già secondo l’anno passato alle spalle di Matteo Raimondi, e Cristina Clerici (CUS Insubria) a primeggiare.

La “I Tre Campanili”, gara storica per gli amanti della corsa in montagna, giunta alla nona edizione, è stata organizzata dal Gruppo Alpini di Marchirolo con Mario Paonessa, reduce dall’ottima prova alla Marathon de Sable, a fare gli onori di casa.

La gara “TOP”, affiancata dalla più corta “Family Run”, prevedeva un passaggio di lancio nelle vie del borgo su un percorso comunque molto mosso, per poi salire la gradonata che conduce alla parrocchiale di San Martino e iniziare la scalata al monte La Nave, sul quale, in una terrazza naturale con splendida vista sul lago di Lugano era situato il GPM. La discesa molto tecnica, resa ancora più insidiosa dalle piogge della notte, non ha comunque visto rovesciare la classifica nelle prime posizioni, ed Argoub è riuscito comunque a transitare primo sotto al gonfiabile d’arrivo dopo il ritorno sulle strade del paese.

Per quanto riguarda la classifica generale del GP delle Montagne, tra le donne Cristina Clerici difende la proria maglia verde “Runners Italia”, mentre tra gli uomini l’assenza di Maurizio Mora vede Maurizio Giacoletto Papas divenire leader.
Tutte le classifiche disponibili sul sito ufficiale della manifestazione

di fantagalla@libero.it
Pubblicato il 05 giugno 2017
Leggi i commenti

Foto

Argoub e Begnis trionfano a Marchirolo 3 di 4

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore