Cavalotti: “Vogliamo continuare e crescere ancora”

La lettera aperta ai cittadini da parte del sindaco uscente, Laura Cavalotti, candidata al ballottaggio di domenica 25 giugno, per essere eletta nuovamente alla guida della città

Cavalotti si presenta alla città

La lettera aperta ai cittadini da parte del sindaco uscente, Laura Cavalotti, candidata al ballottaggio di domenica 25 giugno, per essere eletta nuovamente alla guida della città:

Cari concittadini tradatesi,
desidero rendervi partecipi della mia volontà di raggiungere risultati ancora migliori rispetto a quelli dei primi 5 anni di Amministrazione.
Il ballottaggio di domenica 25 giugno può darci l’opportunità di proseguire un programma che migliorerà ancora di più la nostra realtà territoriale.

Siamo riusciti, tutti insieme, ad evitare gli sprechi, non deturpare e depredare il suolo, recuperare la dignità gestionale, migliorare i nostri debiti, continuare ad abbellire la Città: abbiamo lavorato sui fatti non con le parole.

Purtroppo la situazione, così come l’abbiamo trovata, era già compromessa e siamo stati costretti a lavorare sulle priorità in linea con le promesse dichiarate ai cittadini prima del nostro mandato.

Vi chiedo pertanto di lasciare da parte gli eventuali opportunismi e considerare questi brevi quanto impegnativi passaggi:
– vogliamo continuare e terminare il lavoro intrapreso
– vogliamo andare avanti, più speditamente
– continuare ad avvalerci dell’impegno operativo e volontario di molti cittadini
pensare alla propria Città senza ulteriori sviluppi della carriera politica
– credere nelle capacità dei nostri figli e non in quelle dei figli di papà
– essere accompagnati dalla speranza e non dalle minacce della paura
considerare e incoraggiare le Persone e non il denaro!

Concludo con una frase di Don Milani: “Ho imparato che il problema degli altri è uguale al mio. Sortirne tutti insieme è politica!”.

Laura Fiorina Cavalotti

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 22 giugno 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore