L’educandato inaugura l’anno scolastico con la “Marcia Longa”

L'iniziativa è il primo dei tanti momenti di condivisione e di festa che segna il calendario dell'istituto

Avarie

Dopo aver dedicato le prime settimane di scuola alle attività di accoglienza per le nuove classi della Scuola Primaria e della Secondaria, lo scorso martedì l’Educandato Maria SS Bambina di Roggiano ha inaugurato l’anno scolastico con la tradizionale “Marcia Longa”.
Tutti gli alunni dell’Istituto si sono trovati con l’intero corpo docente, numerosi genitori e le suore della Comunità di Santa Marta presso la chiesa parrocchiale di Grantola, dove è stata celebrata la Santa Messa di inizio anno.

Da Grantola il gioioso corteo si è messo in marcia lungo la pista ciclabile, percorrendola fino a Cuvio, dove la giornata è proseguita con pranzo e giochi.

La “Marcia Longa” è il primo dei tanti momenti di condivisione e di festa che segna il calendario dell’Educandato, sempre attento al coinvolgimento di tutta la Comunità educante nel corso dell’anno scolastico e al consolidamento dei legami stretti con il territorio.

Le classi terze della Scuola Secondaria, aiutati dal prof. Emilio Rossi e da Carlo Banfi, si stanno infatti preparando a ricordare i Martiri della Gera nella commemorazione che si svolgerà al cimitero di Brissago, mentre per le classi prime, passando dall’ambito storico-culturale a quello dell’educazione motoria e sportiva, è prevista per sabato la visita alla Canottieri di Luino, dove ragazzi e ragazze si avvicineranno per la prima volta alle tecniche e alle attrezzature del canottaggio, sport che li accompagnerà con altri appuntamenti e che potranno poi praticare individualmente (e possiamo dire con successo, visto che dall’Educandato arrivano molti giovani impegnati in diverse associazioni, tra le quali Luino, Reno, Gavirate).

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Settembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.