Mondiali: Micheletti non tradisce e centra la finale

Tre varesini in lizza per una medaglia: dopo Cesarini e Zoppini anche l'isprese conquista la qualificazione con il quattro di coppia leggero

mondiali canottaggio 2017 quattro di coppia pesi leggeri andrea micheletti

Finale mondiale per Andrea Micheletti. Il 26enne canottiere di Ispra, tesserato per le Fiamme Oro, ha centrato l’accesso alla regata delle medaglie ai campionati iridati in corso di svolgimento a Sarasota, in Florida.

Il quattro di coppia pesi leggeri azzurro (con Micheletti ci sono Matteo Mulas, Catello Amarante e Martino Goretti – foto Perna/Canottaggio.org), vincente all’esordio in batteria, ha concluso la propria semifinale in seconda posizione alle spalle della Francia, guadagnando uno dei tre posti che ammettevano alla finale.

La gara odierna è stato un testa a testa tra Francia e Italia, all’interno di una categoria non olimpica ma ugualmente molto partecipata. I transalpini sono transitati in testa dopo un quarto di gara, poi sorpasso azzurro ma Francia sempre avanti a tutti i rilevamenti compresa la linea di arrivo. Grande rush di entrambe, anche per evitare rimonte e Italia “rialzata” nelle ultimissime battute, a qualificazione raggiunta. Con Galletti e Azzurri si giocheranno una medaglia anche Svizzera, Gran Bretagna, Grecia e Giappone, tutte con tempi piuttosto vicini.

In finale per le medaglie ci saranno anche altri due atleti di casa nostra. Il quattro di coppia leggero femminile vede impegnata Federica Cesarini (Gavirate) e ha vinto la propria batteria, accedendo direttamente all’atto finale. Avanza nel due con anche il giovane Riccardo Zoppini della Canottieri Varese, timoniere sulla barca affidata a Mancini e Abbagnale: il terzo posto nei recuperi ha mandato l’equipaggio azzurro direttamente in finale A.

Finale di consolazione invece per il due senza senior femminile formato da Ilaria Broggini e Veronica Calabrese, entrambe della Canottieri Gavirate. Per le due giovani rossoblu terzo posto in una regata di recupero che qualificava solo due barche: Danimarca e Spagna sono risultate superiori ma per Ilaria e Veronica la presenza a Sarasota si sta rivelando molto utile sul piano dell’esperienza.

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Settembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.